• mercoledì , 8 Febbraio 2023

Palazzo Baronale - 03 Set 2022

A Collepasso in scena “Il principe galeotto”

Ultimo appuntamento, domani domenica 4 settembre, della quinta edizione di “Crita - festival delle arti”, la rassegna realizzata dalla cooperativa Ventinovenove


Spazio Aperto Salento

L’appuntamento è per domani, domenica 4 settembre, al Palazzo Baronale di Collepasso (ore 20.30 – ingresso gratuito) dove Mary Negro, Gabriele Polimeno, Caterina De Benedetto si trasformano in simpatici giullari vestiti di carta per “Il principe galeotto”. Arrivati direttamente dal XIV secolo, portano in scena alcune delle più belle novelle estratte dal Decamerone di Boccaccio. Si divertono a giocare e improvvisare coinvolgendo il pubblico in uno spettacolo divertente, tra musica medievale e rime baciate che rendono ancora più suggestivo il viaggio nel tempo. La serata è realizzata con il contributo della Presidenza del Consiglio della Regione Puglia.

“Crita – Festival delle arti” nasce nel 2018 da una scommessa e una visione: portare produzioni artistiche di un certo rilievo nelle aree più periferiche, favorendo l’accesso di quelle comunità a un’offerta culturale e teatrale di qualità. Il nome “Crita” deriva da un termine del dialetto locale dalla doppia valenza: il “critare” è l’atto del gridare e del farsi sentire. Ma significa anche “creta”, argilla, materia tipica del territorio e dell’arte figula dalla cui lavorazione nascono manufatti artigianali che da sempre identificano il Salento dalle mille sfaccettature creative. Negli anni la rassegna ha trasformato luoghi insoliti per il teatro o l’arte, vestendoli con “nuovi abiti” come le piazze, i frantoi, palazzi storici, ospitando letterati, filosofi, musica da camera ed educando la comunità a viverli diversamente. Il primo artista a raccogliere la sfida fu l’attore e regista salentino, il premio UBU Mario Perrotta a cui si aggiunsero, tra gli altri, Gianni Ciardo, Redi Hasa, Christian Di Domenico, Maria Mazzotta e Angela De Gaetano.

Crita – Festival delle arti è una rassegna di teatro, musica e danza itinerante ideata e diretta da Gabriele Polimeno e Mary Negro, con la produzione della cooperativa Ventinovenove e il patrocinio della Legacoop Puglia. Partner della manifestazione sono: Comune di Collepasso, Comune di Cursi, Comune di Cutrofiano, Comune di Galatone, Presidenza del Consiglio della Regione Puglia, Jata Aps e Petra Odv.

Prenotazione consigliata: 353/4294041; 339/5745559; 329/3345515; daimon@29nove.com; Info: www.29nove.com.

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato