• mercoledì , 5 Ottobre 2022

Sanremo - 10 Mag 2022

Band salentina della “Yamaha Music School” vince al Gef


Spazio Aperto Salento

Una band composta da nove giovanissimi musicisti salentini conquista, sul palco dell’Ariston di Sanremo, il gradino più alto del Gef, Festival Mondiale della Creatività. I giovani vincitori della kermesse, che costituisce l’evento del settore più importante a livello internazionale, con 30 manifestazioni in contemporanea per approdare alle fasi finali di Sanremo, provengono dall’Accademia di Musica di Lecce “Yamaha Music School“, e sono allievi del Laboratorio Creativo di Musica d’Insieme diretto dal maestro Salvatore Casaluce.

Si tratta di Veronica Nicolì e Victor Toscan (voci), Alessandra Capoccia (pianoforte), Lorenzo De Giuseppe ed Alessandro Rizzo (chitarre), Fabrizio Giacomi e Carlo Valente Renda (tastiere e sinth), Gabriele Potì e Marco Limongelli (batteria e percussioni), che con il brano “Frammenti”, si sono imposti nella categoria “Musica”.

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato il maestro Casaluce – del traguardo raggiunto. Nonostante la giovanissima età, i nostri ragazzi, dai tredici ai quindici anni, sono reduci da un lungo periodo di formazione e di preparazione durato tre anni. Il nostro metodo prevede un lavoro proprio sullo sviluppo della creatività, per fare in modo che i ragazzi non imitino od emulino i loro riferimenti musicali, ma sappiano appunto  reinterpretarli creativamente”.

Da parte sua, la direttrice dell’Accademia, Barbara Lofari, ha sottolineato che “vedere i nostri ragazzi sul gradino più alto del podio, è motivo di grande gioia e soddisfazione, anche perché, per poter partecipare all’evento sanremese, si sono iscritti migliaia di partecipanti provenienti da ogni angolo del pianeta, e primeggiare non era affatto facile”.