• martedì , 18 Gennaio 2022

Tricase - 26 Nov 2021

“Cantastorie dalla Tunisia e dal mondo arabo”

Sabato e domenica di musica nella Sala del Trono di Palazzo Gallone


Spazio Aperto Salento

I “Cantastorie dalla Tunisia e dal mondo arabo” approdano a Tricase, sabato 27 e domenica 28 novembre, nell’ambito del festival “I Cantastorie nel Capo di Leuca”,  promosso dall’associazione Liquilab e realizzato con il sostegno del Fondo speciale Cultura e Patrimonio Culturale della Regione Puglia. L’appuntamento di sabato 27 sarà, con inizio alle ore 20.30, nella Sala del Trono del Palazzo Gallone, con il Trio “Fanfara Station” in concerto. La band è composta da Marzouk Mejri (voce, percussioni, fiati tunisini, clarinetto, loop station), Charles Ferris (tromba, trombone, tuba, loop station), e Ghiaccioli & Branzini (elettronica e programming). “Fanfara Station” ha vinto nel 2019 il 12° Premio Andrea Parodi, il più importante contest in Italia dedicato alla world music. Al gruppo va anche il premio della critica e quello per il migliore arrangiamento.
Domenica 28, alla stessa ora e nella stessa Sala del Trono dell’antico Palazzo tricasino, il secondo appuntamento della rassegna sarà con lo stesso Trio, ma con Salvatore Morra (oud tunisino), al posto di Ghiaccioli & Branzini. Il live sarà presentato  dall’etnomusicologo Salvatore Morra, professore associato all’Università della Tuscia.