• mercoledì , 7 Dicembre 2022

Nardò/Cultura - 20 Ott 2022

“Francesco mediatore di relazione”, incontro con Annatonia Mino


Spazio Aperto Salento

“Quelle come me… rassegna al femminile”, nuovo appuntamento a Nardò. Domani, venerdì 21 ottobre, alle 18.30,  nella Biblioteca del Centro Servizi Culturali (Chiostro dei Carmelitani), Annatonia Mino presenterà il suo libro “Francesco, mediatore di relazione. Poesie spirituali ed etiche” (Gabrielli Editori, 2016).

Interverranno Giulia Puglia, assessora comunale alla Cultura, e Mauro Vaglio, direttore Centro servizi culturali e Biblioteca. Dialogherà con l’autrice Mariarosaria Malandugno, referente della Biblioteca “Achille Vergari”.

Annatonia Mino, laureata in Giurisprudenza, affianca alla professione forense la composizione di silloge poetiche, racconti, favole e filastrocche per bambini. Nel 2013 ha pubblicato  “Specchi puliti, poesia e mediazione dell’anima” (Kurumuny Editore).

Nota sul libro

Attraverso il filo del destino la vita può portarci a superarlo, vale a dire, a superare noi stessi. Annatonia Mino ha vissuto una storia, la sua storia al di là dei “confini” di quella che potremmo chiamare “la vita ordinaria”. Non poteva rimanere bloccata in un quadro cronologico stabilito: infanzia, età adulta, procreazione, senescenza. Le circostanze della sua vita l’hanno portata percorrere un cammino antico, originario; a vivere segni di infinito nell’esperienza della propria finitezza, per avvicinarsi all’eternità dell’infinito. Le sue poesie sono un canto d’amore duraturo per la vita e la morte, che conducono oltre la dualità, verso l’unità della creazione sublime (dalla prefazione di Jacqueline Morineau).