• mercoledì , 5 Ottobre 2022

UniSalento - 08 Feb 2022

Giornata mondiale della lingua ellenica, un seminario online


Spazio Aperto Salento

In occasione della settima edizione della Giornata mondiale della lingua ellenica, il Dipartimento di studi umanistici dell’Università del Salento ha organizzato, in collaborazione con la Comunità ellenica “San Nicola di Myra” di Brindisi e Provincia e con l’Unione dei paesi della Grecìa Salentina, un seminario didattico-scientifico.  L’appuntamento, on line, sul tema: “Musica e parole da Omero a Theodorakis”, è per mercoledì 9 febbraio 2022 alle ore 9, su https://unisalento.it/7giornatalinguagreca.

L’iniziativa gode del patrocinio dell’Ambasciata di Grecia a Roma, del Ministero degli Esteri greco, del Ministero della Pubblica Istruzione Ellenica e del Consolato onorario di Grecia per Brindisi, Lecce e Taranto.

La Giornata verrà introdotta dai saluti del Rettore, Fabio Pollice,  del presidente dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina, Roberto Casaluci, della direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici, Maria Grazia Guido, e della presidente dei corsi di laurea in Lettere, Beatrice Stasi.

Durante la manifestazione sono previsti videomessaggi dell’Ambasciatore di Grecia a Roma, Theodoros Passas, e del Segretario Generale della Diplomazia pubblica e della Diaspora Greca, Ioannis Chrysoulakis.

L’iniziativa comprenderà un percorso di approfondimento didattico e di orientamento con il contributo di diciotto licei classici delle province di Lecce, Brindisi, Taranto, Bari, Matera, Creta, Cipro e delle scuole medie e delle associazioni culturali della Grecìa salentina, che si concluderà il 9 marzo con una giornata di riflessione e premiazione dei lavori più significativi realizzati dagli studenti.

Promotori e organizzatori della manifestazione sono: Saulo Delle Donne, Adele Filippo ed Alessandro Manieri per l’Università del Salento; Maria Theodoridou per la Comunità ellenica ‘San Nicola di Myra’ di Brindisi, Francesca Licci e Salvatore Tommasi per la Grecìa salentina.

La Giornata mondiale della lingua ellenica è stata istituita dal Parlamento Greco e fissata il 9 febbraio, data della morte del poeta nazionale greco Solomos, autore dell’Inno alla libertà. La manifestazione, che gode dell’approvazione dell’Unesco e della società filellenica italiana, ha lo scopo di coinvolgere l’Università, le scuole e la società civile, in un percorso di approfondimento del patrimonio linguistico rappresentato dalla lingua greca e del ruolo fondamentale svolto dalla cultura greca nella formazione della civiltà europea e mondiale.