• mercoledì , 25 Maggio 2022

UniSalento - 04 Feb 2022

La docente Manuela De Giorgi nel Consiglio dell’Istituto Centrale per il Restauro


Spazio Aperto Salento

Una professoressa dell’Università del Salento nella Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, in seno al Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Centrale per il Restauro del Ministero della Cultura. Si tratta della docente di Storia dell’Arte medievale, Manuela De Giorgi, delegata dal Rettore, Fabio Pollice, alla Valorizzazione del territorio.

Laureata nell’anno 2000 in Beni Culturali all’Università degli studi di Lecce, la docente ha frequentato la Scuola di specializzazione in “Tutela e Valorizzazione” dell’Università della Tuscia di Viterbo. Ha poi svolto un Master of Arts in Byzantine Studies nel Centre for Byzantine, Ottoman and Modern Greek Studies dell’Università di Birmingham in Gran Bretagna, e il dottorato di ricerca in Storia dell’Arte a UniSalento. All’attivo ha inoltre lavori di ricerca al Kunsthistorisches Institut in Florenz; è stata associated scholar all’IBAM-CNR di Catania e Lecce ed alla Technische Universität München.

Nel suo percorso figurano conferenze e seminari in Italia ed all’Estero, ed è stata responsabile scientifica di progetti di ricerca nazionali ed associated investigator di altri progetti, sia in Italia che all’Estero. Da sottolineare anche la  partecipazione alla Missione Archeologica Italiana nel territorio di Iasos e del Golfo di Mandalya ed alla Missione Archeologica Italiana di Hierapolis di Frigia in Turchia.

I suoi specifici interessi di ricerca,  si concentrano su arte medievale e bizantina; iconografia e iconologia bizantine; arte normanna in Italia meridionale e Sicilia; culto dei Santi in epoca medievale tra Oriente e Occidente; periferie dell’Impero bizantino nella produzione pittorica dell’Italia meridionale, di  Creta e del Caucaso; pittura medievale in area balcanica dei  secoli XII-XV; tecnica, diagnostica e conservazione della pittura medievale occidentale e bizantina parietale e su tavola, e scultura bizantina in Grecia ed Asia Minore.