• martedì , 18 Gennaio 2022

AMA/Alta formazione - 09 Gen 2022

Masterclass di drammaturgia con Sonia Antinori nell’ex Convitto Palmieri di Lecce


Spazio Aperto Salento

Una Masterclass di drammaturgia con l’attrice, autrice e regista teatrale Sonia Antinori (in foto), si terrà a Lecce da lunedì 10 a venerdì 14 gennaio (dalle ore 16 alle 22), nei locali dell’ex Convitto Palmieri di piazzetta Carducci, nel cuore del centro storico, grazie all’iniziativa di AMA, l’Accademia mediterranea dell’attore diretta da Franco Ungaro, e del Polo Biblio-Museale diretto da Luigi De Luca.

La Masterclass dal titolo: “Sottopelle. Un viaggio che va dal corpo alla parola, per restituire la parola al corpo”, costituisce un’irripetibile opportunità di alta formazione, e rientra nel programma di perfezionamento varato nell’ambito delle attività didattiche di AMA, in collaborazione con la struttura  Biblio-Museale.

L’iscrizione è aperta, sino ad esaurimento posti, a tutti coloro che, anche non iscritti all’Accademia AMA, intendano perfezionare le proprie tecniche e competenze. L’obiettivo del corso è “favorire una presa di coscienza delle proprie doti di generatività: ascolto, cura, partecipazione ed accoglienza di sé e del mondo, per avanzare nella ricerca del proprio individuale gesto artistico nel contesto di una dimensione collettiva”.

L’attrice, autrice e regista teatrale Sonia Antinori, è nata a Viareggio. Dopo gli studi in Italia e Germania, ha cominciato l’attività teatrale nel 1990 e per i suoi testi ha vinto i Premi Tondelli (1993), Riccione (1995), Mravac al Festival internazionale di Mostar (1997), e Candoni (1998). I suoi lavori sono stati tradotti nelle maggiori lingue europee e presentati in Italia ed all’Estero.  Ha svolto inoltre attività di traduttrice, e nel 2008 la sua versione di “Sterminio”, dell’austriaco Werner Schwab, ha ottenuto il Premio Ubu come migliore novità straniera. Oltre ad autori classici, ha tradotto alcuni dei più interessanti drammaturghi contemporanei come Fritz Kater, Dea Loher, Amir Zuabi, Claudius Lünestedt, Maxi Obexer, Luk Perceval, Falk Richter. Tra i registi con cui ha lavorato: Ugo Chiti, Carlo Cecchi, Roberto Guicciardini, Valter Malosti, Heidrun Kaletsch, Cristina Pezzoli, Giorgio Pressburger, Serena Sinigaglia, Carmelo Rifici, Gigi Dall’Aglio, Daria Lippi. Dal 1996 è docente di drammaturgia e recitazione, ed ha insegnato, fra le altre, alla Scuola Holden di Torino ed al Teatro Manzoni di Pistoia. Ha tenuto un Master di Narratologia all’Università di Urbino, al Teatro Stabile delle Marche di Ancona, all’AMAT ed alla Residenza Idra di Brescia. Nel 2006 ha fondato la Compagnia MALTE, di cui è tuttora direttore artistico e con cui realizza attività di produzione di spettacoli, progetti, eventi artistici e culturali, laboratori e rassegne in Italia ed all’Estero.

Info: www.accademiaama.itinfo@accademiaama.it; 338-3746581 e 327-6927397.