• giovedì , 20 Gennaio 2022

Arnesano - 07 Dic 2021

“Un Ricordo del Futuro”: immagini, parole e suoni in memoria di Gianni Lenoci


Spazio Aperto Salento

La figura di Gianni Lenoci (Monopoli 1963, San Giovanni  Rotondo 2019), pianista, compositore jazz ed esecutore del repertorio pianistico contemporaneo, nonché sperimentatore di tutti gli incroci fra il jazz, la musica classica e contemporanea, la popular music, la musica da film e la sperimentazione elettroacustica, verrà ricordata venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 20.30, nel Teatro “Oratorio Don Orione” di Arnesano. Grazie all’impegno di amici e colleghi, il profilo del musicista  verrà affidato a “Un Ricordo del Futuro”, un libero flusso di immagini, parole e suoni.

Accanto alla moglie Annamaria Dibello, parteciperanno musicisti e musicologi,  alcuni dei quali ex allievi, operanti in diverse aree di impegno musicale e, come didatti, nei Conservatori ed all’Università. Si tratta di Giorgia Santoro, Stefano Luigi Mangia, Pierpaolo Martino, Francesco Massaro, Domenico Di Leo, Hocus Pocus (Vittorio Gallo, Giacomo Mongelli, Pasquale Gadaleta), Marino Cordasco, Nicola Gaeta, Franco Degrassi, ed in video, Gianni Mimmo. Per l’occasione, verrà presentato il suo libro postumo, “Alchimia dell’istante. Riflessioni e paradossi di un improvvisatore” (Auditorium, 2021). L’ingresso alla serata è libero ma con obbligo di green pass e prenotazione obbligatoria al 327-4562684.

Diplomato  in pianoforte al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ed in Musica elettronica al “Piccinni” di Bari dove conseguì anche il Diploma Accademico di secondo livello in pianoforte (indirizzo solistico), fra gli altri, Lenoci ha collaborato con i maggiori  specialisti mondiali del jazz e della musica improvvisata come  Massimo Urbani, Steve Lacy, Joelle Leandre, Steve Grossman, Harold Land, Bob Mover, Enrico Rava, Glenn Ferris, Eugenio Colombo, Giancarlo Schiaffini, Don Moye, Han Bennink, Antonello Salis, Carlo Actis Dato, David Gross, Paul Lovens, Sakis Papadimitriou, Georgia Sylleou, Jean-Jacques Avenel, John Betsch, Markus Stockhausen, Steve Potts, Carlos Zingaro,John Tchicai, Kent Carter,William Parker, David Murray, Roscoe Mitchell, Sabir Mateen, Evan Parker, Marc Ducret, Charles Gayle. Dal 1990 ha insegnato Prassi Esecutiva, Improvvisazione e Composizione nei corsi di jazz del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, dove ha ricoperto l’incarico di Coordinatore del Dipartimento di “Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali”. È stato inoltre Visiting Erasmus Professor alle Bucharest University, Corfu University, Royal Northern College di  Manchester, Conservatorio Superior di Malaga, Franz Liszt Hochschule a Weimar, Conservatorio Superior di Madrid, Conservatorio Superior di  Salamanca, e Yasar University di Izmir. Nel 2011 è stato composer in residence presso l’Atlantic Center for the Arts in Florida. Nel 2012, anche come autore di oltre 50 cd, il suo nome è stato inserito nel Dictionnaire du jazz di Philippe Carles.

 

In foto: Gianni Lenoci