• mercoledì , 25 Maggio 2022

Lecce - 24 Mar 2022

Ventennale della morte di Carmelo Bene, due appuntamenti al Museo Castromediano


Spazio Aperto Salento

Il 25 e il 30 marzo 2022 nel Museo Castromediano di Lecce si svolgeranno due differenti incontri di presentazione delle nuove pubblicazioni che la casa editrice Kurumuny, in collaborazione con l’Accademia Mediterranea dell’Attore e il Centro Studi Phoné, ha dedicato a Carmelo Bene nel ventennale della sua morte, avvenuta il 16 marzo 2002.

L’obiettivo è quello di rinnovare il dibattito sull’opera del più importante artista pugliese del Novecento, aprendosi anche ai contributi delle nuove generazioni di studiosi e indagando in maniera sempre più capillare la poetica di un autore che continua ancora oggi ad affascinare e sconcertare il pubblico.

Il primo incontro, venerdì 25 marzo, alle ore 18, sarà dedicato a “Dentro ‘l mal de’ fiori. Il poema impossibile di Carmelo Bene” (Kurumuny 2022, Beniana, pagg. 312) di Alessio Paiano, pubblicato in questi giorni per la nuova collana Beniana di Kurumuny, a cura del Centro Studi Phoné, diretta da Stefano Cristante e Simone Giorgino. A dialogare con l’autore saranno Giorgino e Annalisa Presicce.

Mercoledì 30 marzo, alle ore 19, sarà la volta di “Nota Bene” di Piergiorgio Giacchè, amico e collaboratore di Bene, sempre per la collana nuova Beniana, e “Carmelo Bene e altre eresie”, a cura di Franco Ungaro, per la collana Pensieri meridiani di Kurumuny. Dialogheranno con gli autori Franco Chiarello, Goffredo Fofi, Simone Giorgino, Eugenio Imbriani, Sandrina Schito. Info: www.kurumuny.it.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato