• giovedì , 17 Giugno 2021

Nord Salento - 12 Dic 2020

Coronavirus, contagi in diminuzione

Pubblicato ieri il Report settimanale dell’Asl di Lecce. Nei Comuni del nord della provincia, in controtendenza Guagnano dove i casi attualmente positivi risultano in aumento (35); stabile la situazione a Salice, Porto Cesareo e Trepuzzi; negli altri Comuni dell’area contagi in calo


Spazio Aperto Salento

Emergenza Covid, contagi in diminuzione nella provincia di Lecce. Dai 2.236 casi della scorsa settimana, si è passati a 1.984 (- 11,27%). La situazione degli attualmente positivi viene rappresentata dal Report settimanale dell’Asl di Lecce, curato dall’Uoc “Epidemiologia e Statistica”, aggiornato alle 10.30 di ieri mattina.

Nei Comuni del nord del Leccese, solo Guagnano evidenzia un incremento dei casi, mentre Salice, Porto Cesareo e Trepuzzi presentano una situazione stabile; negli altri Comuni dell’area (Campi, Carmiano, Veglie, Novoli, Porto Cesareo, Squinzano e Surbo) i contagi sono in calo.

Ecco nel dettaglio il quadro che emerge dal Report: Campi Salentina 42 casi (precedente rilevazione settimanale 46), Carmiano 56 (precedente 67), Guagnano 35 (precedente 29), Novoli 23 (precedente 37), Salice 29 (precedente 29), Porto Cesareo 31 (precedente 31), Squinzano 33 (precedente 41), Surbo 16 (precedente 20), Trepuzzi 23 (precedente 23), Veglie 43 (precedente 49).

Rispetto al valore “di attualmente positivi per 1.000 abitanti”, che per l’intera provincia questa settimana è 2,5 casi, nell’area vengono rilevati dati superiori rispetto a quello provinciale nei seguenti Comuni: Campi Salentina 4,1 ogni 1000 abitanti; Carmiano 4,7; Guagnano 6,3; Novoli 3,0; Salice 3,6; Porto Cesareo 4,9; Veglie 3,1. Risultano al di sotto del valore provinciale, invece, Squinzano (2,4), Surbo (1.1), Trepuzzi (1,6).

                                                                                           Rosario Faggiano

 

 

 

 


Report Asl Lecce dell’11 dicembre 2020