• sabato , 19 Giugno 2021

Novoli - 14 Gen 2021

“Focara di sangue” di Carmelo Greco , romanzo di frontiera e di formazione ambientato al Sud

Il volume sarà presentato a Novoli domani 15 gennaio, alle 20. Diretta streaming sulle pagine social de "La Fòcara di Novoli", "Nova Liber Ars" e “Edizioni FogliodiVia”


Spazio Aperto Salento

Presentazione del romanzo di Carmelo Greco (in foto) dal titolo Focara di sangue. L’Appuntamento è previsto domani, venerdì 15 gennaio alle ore 20, nell’ambito degli eventi culturali proposti in occasione della festività patronale in onore di Sant’Antonio Abate a Novoli.

L’iniziativa è stata promossa dell’associazione “Nova Liber Ars”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Novoli, la Casa editrice “Edizioni FogliodiVia” e l’associazione “Saletta della Cultura G. Vetrugno”.

L’evento sarà trasmesso sulla pagina facebook de “La Fòcara di Novoli” nonché sulle pagine di “Edizioni FogliodiVia” e di “Nova Liber Ars”. Saranno presenti l’autore del romanzo, Carmelo Greco, che dialogherà con Elvino Politi, direttore del Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto. Modera: Emiliano Moccia, Edizioni FogliodiVia.

“Focara di sangueviene spiegato è un romanzo di viaggio e di frontiera, di polvere e coraggio, ambientato in una parte del Sud Italia facilmente riconoscibile per alcuni temi ricorrenti, come la Xylella (il “batterio killer” che ha fatto strage di ulivi in gran parte della Puglia) o la focara dello stesso titolo, cioè l’enorme pira in onore di Sant’Antonio che viene accesa a metà gennaio a Novoli, in provincia di Lecce. Vento, fuoco, ulivi e mare sono gli ingredienti che nel libro cercano di ricreare un pezzo di realtà dei nostri territori, dove sempre più spesso i ragazzi diventano adulti troppo presto. Come nel caso del giovane protagonista Mirko, che lotta aspramente fino a diventare uomo scoprendo, suo malgrado, che i rapporti, quelli veri, forse sono la chiave per non soccombere. Un romanzo di formazione duro, potente, di denuncia sociale, che prova ad indagare sul perché una certa mentalità si insinui nella mente dei ragazzi e li corrompa. Una denuncia che, prima ancora di essere rivolta contro la malavita organizzata e certe prassi clientelari, punta alla coscienza degli adulti, a questo mondo che da troppo tempo ha smesso di occuparsi dei nostri ragazzi. Nonostante l’interesse per i giovani sia al centro del frasario politico e istituzionale”.

Quella di domani, a Novoli, è la prima presentazione ufficiale del romanzo. Carmelo Greco è nato a Catania nel 1966. Giornalista professionista, dal 2014 ha stabilito il suo domicilio in Puglia, nel Salento, dopo aver vissuto a Bologna e Milano. Oltre ad aver scritto alcune opere teatrali, è autore del romanzo Le stagioni di Cavabella e della storia di impresa Sui banchi del Salento.

“Edizioni FogliodiVia” è una Casa editrice pugliese indipendente che pubblica principalmente libri su tematiche sociali, di frontiera e di emarginazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato Comune di Novoli ed “Edizioni FogliodiVia”