• lunedì , 21 Giugno 2021

Emergenza epidemiologica - 31 Dic 2020

Positivi Covid, leggero incremento a livello provinciale

Nell’area nord del Leccese, il Report settimanale dell’Asl riporta un aumento dei casi a Carmiano, Veglie, Surbo e Trepuzzi. A Campi, Guagnano, Leverano, Novoli, Salice, Porto Cesareo e Squinzano i contagi risultano ulteriormente in calo


Spazio Aperto Salento

Si riaffaccia l’altalena (molto moderata) dei contagi in provincia di Lecce. A livello generale c’è un leggero incremento dei casi Covid 19. Si passa da 1.425 positivi della scorsa settimana agli attuali 1.453 (+1,93).

I dati, solo lievemente in aumento, al momento si possono comunque considerare sostanzialmente stabili. Quelli riportati dal Report settimanale dell’Asl di Lecce, aggiornati alle 10.30 di questa mattina, come sempre sono stati curati dall’Uoc “Epidemiologia e Statistica”.

Nel Nord della provincia, quattro Comuni (Carmiano, Veglie, Surbo e Trepuzzi) fanno registrare una certa impennata dei casi; in tutti gli altri paesi dell’area, invece, continua la tendenza alla flessione dei contagi.

Ecco il quadro che emerge dal Report: Campi Salentina 7 (precedente rilevazione settimanale 20), Carmiano 44 (precedente 24), Guagnano 4 (precedente 15), Leverano 10 (precedente 15), Novoli 13 (precedente 15), Salice 6 (precedente 18), Porto Cesareo 18 (precedente 34), Squinzano 27 (precedente 30), Surbo 14 (precedente 10), Trepuzzi 46 (precedente 35), Veglie 30 (precedente 20).

Dal documento dell’Asl, questa settimana può essere ricavato il dato riguardante i tamponi eseguiti in provincia di Lecce dal 18 dicembre ad oggi. In tutto dovrebbero essere circa 7.499, per una media di 577 tamponi faringei al giorno. Nei sette giorni precedenti il 18 dicembre, invece, la media giornaliera era intorno ai 685 tamponi.

Il trend del rapporto positivi/casi, infine, questa settimana viene fissato in 14,25 (venerdì scorso 10,81).

(r.f.)

 


Report Asl Lecce del 31 dicembre 2020