• mercoledì , 8 Febbraio 2023

Rubrica/Guardiamoci attorno - 20 Ago 2022

Lecce, in sicurezza sino allo Stadio: completata la pista ciclabile di viale Giovanni Paolo II


Spazio Aperto Salento

In sicurezza sino allo Stadio di Lecce, inforcando la bicicletta. Ora è possibile, grazie al completamento della Pista ciclabile di viale Giovanni Paolo II, che dall’incrocio con via Calò Pomponio, permetteva già di raggiungere la struttura dove la squadra di calcio del capoluogo salentino gioca le partite del Campionato di serie A.

Il completamento, al quale mancano solo la caratteristica colorazione rosso mattone dell’asfalto ed i simboli del mezzo a due ruote, parte dall’incrocio con viale Giacomo Leopardi, e costeggiando il lato destro del già citato viale intitolato a Giovanni Paolo II, finisce appunto all’altezza di via Calò Pomponio, aldilà della quale si trova l’innesto con la Pista realizzata a suo tempo. Lungo lo stesso lato, quest’ultima supera l’imbocco con via Marinosci, quindi la parte retrostante del Palazzetto dello Sport di piazza Palio, e poi oltre, la svolta per la zona 167/B e l’incrocio con via Ragusa, e si esaurisce all’altezza di via Carlo Leo. Qui lo Stadio e, più esattamente, l’ampia area adibita a parcheggio di recente ristrutturata, si può considerare raggiunto, perché a separarlo sono soltanto poche decine di metri.

Sin qui il percorso completato, che come s’è detto, prende il via da viale Leopardi, all’altezza della Rotatoria. Per il ritorno, i ciclisti hanno a disposizione quello già esistente del progetto denominato “Urban Fitness”, che dalla stessa via Carlo Leo, raggiunge la Rotatoria medesima, dopo aver via via superato gli incroci con le vie Ragusa, Calò Pomponio e generale Poli. Inutile aggiungere, che le Piste ciclabili che da un lato e dall’altro percorrono il lungo viale detto anche dello Stadio, sono al servizio dei residenti della zona 167/B e degli altri rioni sorti nella zona, a cominciare dal popoloso San Massimiliano Kolbe.

Assieme al completamento della Pista, sono stati riposizionati i parcheggi, a spina di pesce ed orizzontali, e creati marciapiedi ed aiuole, alcune delle quali, per esigenze di spazio, a forma di stretti corridoi. Nelle une e nelle altre, piante e fiori non sono stati ancora messi a dimora, ma quando lo saranno, l’auspicio è che vengano curate, altrimenti faranno la fine delle mille altre sparse in città, viale dello Stadio compreso: secche da fare pena.

© Riproduzione riservata

 

Foto in alto: alle battute finali il completamento della pista ciclabile (© T.B.)

 

Il rettilineo per le biciclette visto dalla Rotatoria di viale Leopardi (© T.B)

Il tratto di pista ciclabile già esistente in viale Giovanni Paolo II (© T.B)

 

 

“Guardiamoci attorno”:
Elenco articoli pubblicati

 

 

L’Immagine-logo della Rubrica è stata elaborata da Mood Comunicazione di Galatina


Articoli pubblicati dal 23-10-2021