Rubrica/Guardiamoci attorno - 17 Set 2022

Lecce, pronto il restyling di via Taranto

Creati marciapiede, parcheggi per auto-moto ed aiuole. Riqualificata pure l’area attorno alla Chiesa


Spazio Aperto Salento

In dirittura d’arrivo, a Lecce, il restyling di un’importante arteria stradale che nel rione Borgo Pace, funge da collegamento fra la città, la sua Zona Industriale ed i paesi dell’immediata area Nord. Si tratta di via Taranto, e più esattamente del lungo e largo tratto compreso fra l’incrocio con via Belloluogo e la Rotatoria che, superato lo storico Hotel Aloisi, immette da una parte nella suddetta Zona Industriale e, poco oltre, nella via per Campi Salentina ed i centri ad essa vicini, a cominciare da Trepuzzi e Novoli.

Con i lavori ormai al termine, la strada si è dotata innanzitutto di una comoda pista ciclabile, di un marciapiede per la sicurezza di chi si sposta a piedi e di parcheggi gratuiti per macchine e moto; ed ancora, di nuovi pali per l’illuminazione, due impianti semaforici, numerosi passaggi pedonali e due sopraelevazioni del manto stradale, il cui obiettivo è di rallentare la corsa delle automobili. Non solo, ma accanto alle aiuole che corrono parallele alla pista ciclabile, anch’esse realizzate ex novo, la riqualificazione ha interessato le aree attorno alla Chiesa parrocchiale di Santa Maria della Pace.

Oltre agli spazi a verde, ben più ampi di quelli della pista ciclabile, sono state installate numerose panchine in pietra, creati cordoli di protezione e, giusto davanti alla Chiesa, per evitare la sosta selvaggia, sono stati piantati alcuni paletti in ferro colorati di nero e giallo. Per tornare alla pista ciclabile, se via Taranto si imbocca dalla grande Rotatoria dell’incrocio con viale Della Repubblica, è da dire che corre lungo tutto il lato sinistro, e che il marciapiede nuovo di zecca, si trova invece di fronte, e quindi sul lato destro. Rispetto alle altre realizzate in città, oltre ad essere più larga, è caratterizzata dal colore verde e non rosso mattone, del tappeto stradale, dalla doppia corsia, e dalle strisce che la dividono, di colore bianco, come bianco è il colore dei disegni che riproducono l’ecologico mezzo a due ruote.

© Riproduzione riservata

 

Foto in alto: in primo piano la nuova pista ciclabile

 

Ultimi ritocchi nell’importante arteria cittadina

Interventi anche attorno alla Chiesa parrocchiale

 

“Guardiamoci attorno”:

Elenco articoli pubblicati

 

L’Immagine-logo della Rubrica è stata elaborata da Mood Comunicazione di Galatina


Articoli pubblicati dal 23-10-2021