• giovedì , 22 Febbraio 2024

Evento - 30 Nov 2023

A Salice raduno nazionale “Bonsai e Suiseki, essenze e presenze del Mediterraneo”

Da venerdì 1 a domenica 3 dicembre, nel Chiostro del Convento “Madonna della Visitazione”


Spazio Aperto Salento

Secondo raduno nazionale “Bonsai e Suiseki, essenze e presenze del Mediterraneo”. “Mater Bonsai”, club locale guidato dal presidente Fedele Calò, promuove a Salice Salentino un interessante evento dedicato alla speciale arte, di origine cinese e giapponese, che ha la finalità di creare preziose composizioni con piante in miniatura  o con “pietre contemplative”.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale, si terrà da venerdì 1 a domenica 3 dicembre, nel Chiostro del Convento “Madonna della Visitazione”.

L’esposizione sarà inaugurata domani alle 16 e potrà essere visitata fino alle 20. Sabato 2 dicembre, l’orario d’apertura sarà dalle 9 alle 12.30; domenica 3 dicembre, dalle 9 alle 13.30 e dalle 15 alle 20.30. Nella giornata di sabato, in particolare, sono previsti interventi tecnici con dimostrazioni/lavorazioni a cura degli istruttori Aldo Marchese, Antonio Biagio De Giuseppe, Antonio Cerasuolo, Arsenio Mondo Zen , Cosimo Fragomena e Giuseppe Monfreda.

Sempre sabato, dopo due incontri riguardanti “Kazari, la presentazione di un Bonsai o un Suiseki” (alle 15.30, a cura di Aldo Marchese del club “Perla dello Jonio” di Catanzaro) e “Lavorazione di un Daiza hand made” (alle 17.30, a cura di Giuseppe Monfreda del club “Libero Bonsai e Suiseki”), alle 20.30 vi sarà la consegna dei premi alle migliori piante delle diverse categorie, al migliore Suiseki e alla migliore presentazione.

“Siamo pronti ad ammirare questi capolavori della natura – commenta il sindaco Cosimo Leuzzi  – curati da esperti seguendo le regole della filosofia orientale. La tre giorni è un’occasione straordinaria per allargare l’offerta in termini di spettacoli ed eventi a Salice, spaziando verso argomenti nuovi, di nicchia”.

“Un evento – aggiunge l’assessore Valentina Capoccia – di grande spessore e dedicato ad una pianta bellissima, una pianta che sicuramente ha bisogno di attenzioni ma che riesce a rendere ogni ambiente unico. Siamo alla seconda edizione di un raduno nazionale che porterà nel nostro paese gente da tutta l’Italia e di questo siamo orgogliosi”. (r.f.)

© Riproduzione riservata