• domenica , 17 Ottobre 2021

Ambiente - 19 Giu 2021

A Surbo domenica all’insegna della sostenibilità ambientale

 

Raduno domani, alle 8, nei pressi dell'azienda agricola Agro, per una giornata in bici o a piedi. Iniziativa promossa dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune


Spazio Aperto Salento

“Le domeniche… quelle green, per un giorno lasciamo le auto a casa, muoviamoci in bici o a piedi. Domani, domenica 20 giugno, la città di Surbo si colorerà di verde, grazie alla Pro Loco di Surbo che, in concomitanza anche con le giornate del FAI, promuoverà tante attività all’insegna dello spirito ambientalista, nel rispetto del territorio e delle sue peculiarità.

“Abbiamo voluto dare avvio a una serie di domeniche dedicate alla lentezza, alla mobilità sostenibile, all’ambiente – spiega Elisa Elia, presidentessa della Pro Loco. – Con il patrocinio del Comune di Surbo, che ringraziamo per il sostegno all’iniziativa, abbiamo inteso promuovere questa prima giornata, che vede coinvolte molte realtà locali del Terzo Settore e cittadini comuni. Per un giorno, abbandoneremo le auto, per muoverci solo a piedi o in bici. Le associazioni sportive partner, Atletica Surbo e Emission Zero, si raduneranno alle 8.00, nei pressi dell’azienda agricola Agro, in via Appia antica, per dare avvio ai propri percorsi alle ore 8.30. Accanto a loro, gli amici di Passu Passu, con cui sarà possibile camminare per le vie interessate dall’evento”.

“L’iniziativa – continua – si dislocherà tra le splendide masserie Melcarne, Santu Lasi e Santo Blasi e tra i complessi storici di D’aurio e dell’Abbazia di Cerrate: un itinerario all’insegna della bellezza, troppe volte sfregiata da chi si rende protagonista di azioni turpi e vergognose, come l’abbandono dei rifiuti. Per rimediare a questa deprecabile condotta, i volontari dell’associazione Clean Up Surbo -Giorgilorio, in collaborazione con l’associazione Marco 6.31 e con Monteco, puliranno dai rifiuti la strada vicinale Santo Spirito.

Infine, sarà possibile far visita al corner informativo della Commissione Pari Opportunità presso Masseria Santu Lasi. Insomma, tante occasioni per divertirsi, far sport, promuovere il territorio, nel rispetto della natura. Il tutto sarà reso ancora più godibile grazie alle iniziative promosse dal FAI, in collaborazione con il Comune di Surbo, in occasione della Festa dei Circondari”.

 

 

 

Comunicato