• domenica , 17 Ottobre 2021

Assiac Lecce - 30 Giu 2021

Al via un ciclo di incontri in materia condominiale

Primo appuntamento venerdì 2 luglio, alle 9, presso l’Hotel “Zenit Salento” di Lecce


Spazio Aperto Salento

Dagli incentivi fiscali per la riqualificazione degli immobili agli adempimenti per sfruttare le opportunità del Superbonus, dalla ricca rassegna giurisprudenziale in materia condominiale alla revisione.

Venerdì 2 luglio, alle 9, a Lecce, presso l’Hotel Zenit Salento, prenderà il via un nuovo ciclo di incontri, organizzati dalla sede provinciale dell’Associazione italiana amministratori e condòmini (Assiac), in collaborazione con la sezione leccese dell’Associazione italiana dottori commercialisti (Aidc) e la Banca di Credito Cooperativo (Bcc) di Terra d’Otranto.

Dopo la registrazione dei partecipanti, si apriranno i lavori con una ricca rassegna giurisprudenziale in materia condominiale, a cura dell’avvocato Carlo Mignone, presidente provinciale Assiac Lecce. Seguirà la relazione dell’avvocato tributarista Leonardo Leo sul «Superbonus 110%: adempimenti e controlli». Interverrà, poi, Daniel Cannoletta, presidente Aidc Lecce, per illustrare gli incentivi fiscali per la riqualificazione degli immobili.

Nel primo pomeriggio, dopo il light lunch, l’ingegnere Antonio Patavia, approfondirà il decreto Semplificazioni e lo stato legittimo degli immobili. Chiuderà la prima giornata di formazione Vittorio Trullo, dottore commercialista, che spiegherà la revisione condominiale.

Venerdì 9 luglio, l’avvocato Alessandro Gallucci parlerà di «Superbonus, profili condominiali: dallo studio di fattibilità alla deliberazione, in presenza e on-line: maggioranze e spese». A seguire l’avvocato Gianluca Carducci si soffermerà sui registri condominiali obbligatori. In ultimo, l’avvocato Michele Massari, responsabile scientifico del corso, parlerà di «Formazione periodica, obblighi e revoca degli incarichi». Coordinerà i lavori Davide Stasi, data analyst e giornalista.

Per gli amministratori condominiali gli incontri sono validi ai fini dell’aggiornamento professionale obbligatorio, ai sensi del decreto ministeriale 140/2014. L’articolo 5° comma 2° del decreto ministeriale 140/2014 dispone che «gli obblighi formativi di aggiornamento hanno una cadenza annuale. Il corso di aggiornamento ha una durata di almeno 15 ore e riguarda elementi in materia di amministrazione condominiale in relazione all’evoluzione normativa, giurisprudenziale e alla risoluzione di casi teorico-pratici». Per maggiori informazioni ed iscrizioni: 328.89.46.710, assiaclecce@gmail.com.

 

 

 

Comunicato