• mercoledì , 29 Maggio 2024

Cinema - 24 Feb 2023

Campi Salentina, primi ciak del film “Garbage Man”

Per quattro settimane il Comune ospiterà le riprese del nuovo lavoro del regista Alfonso Bergamo. Nel cast Paolo Briguglia, Tony Sperandeo, Roberta Giarrusso e lo statunitense Randall Paul


Spazio Aperto Salento

Primi ciak, nel comune di Campi Salentina, per “Garbage Man”, il film scritto e diretto da Alfonso Bergamo, che sarà interpretato da un cast in cui spiccano Paolo Briguglia, Tony Sperandeo, Roberta Giarrusso e lo statunitense Randall Paul.

Le riprese del film, prodotto da Riccardo Di Pasquale per Fenix Entertainment e Giangi Foschini per Gika Productions, con il patrocinio del Comune di Campi Salentina, si protrarranno per le prossime quattro settimane con diversi set che interesseranno vie, piazze e luoghi del paese.

“Il protagonista – spiega Bergamo – non è il classico eroe e neppure l’uomo comune che diventa eroe, ma un perdente su più fronti che assume il ruolo dell’antieroe suo malgrado, nascosto nell’immondizia di un’Italia dimenticata”.

Una nuova interessante opportunità di visibilità per Campi Salentina che nei mesi scorsi ha ospitato anche il set del film “Sukran”, con la star iraniana Shahab Hosseini, e che da circa un anno, inoltre, è sede fissa della casa di produzione cinematografica “Brandos Film”, che ha voluto stabilire una propria struttura operativa all’interno del comune, in uno dei due capannoni del Centro Fieristico presso la zona industriale.

“In questi ultimi anni – afferma il Sindaco Alfredo Fina – abbiamo registrato una crescita d’interesse sempre maggiore sul nostro comune da parte di diverse case di produzioni cinematografiche, frutto anche dell’impegno profuso per la valorizzazione delle nostre bellezze e del nostro territorio. Questo progetto rappresenta un’ulteriore occasione di sviluppo attraverso l’arte cinematografica, dando a noi la possibilità di portare Campi Salentina sugli schermi di tutto il mondo. Ringrazio per questo, in particolare, Giangi Foschini sia per l’interesse mostrato fin da subito verso la nostra cittadina che per la determinazione con cui ha portato avanti questo progetto che abbiamo immediatamente sostenuto anche noi con convinzione”.

Ieri mattina, giovedì 23 febbraio, alcune riprese del film sono state effettuate a Salice Salentino, in via Fontana.