• domenica , 17 Ottobre 2021

Premio - 07 Ott 2021

Campione italiano di scacchi under 10, Matteo Murra “Orgoglio guagnanese”

Ieri sera, in occasione dei festeggiamenti in onore della festa patronale di Guagnano, il giovanissimo campione è stato premiato dal sindaco Dino Sorrento


Spazio Aperto Salento

Riconoscimento pubblico per il giovanissimo guagnanese Mattia Murra, campione nazionale di scacchi under 10. Il premio “Orgoglio guagnanese”, deciso dalla Giunta comunale con delibera dello scorso 27 settembre, è stato conferito ieri sera dal sindaco Dino Sorrento, in occasione della festa patronale in onore alla Madonna del Rosario.

Nella centralissima piazza “Maria SS. Del Rosario” addobbata con le luminarie della festa, a Matteo è stata consegnata una scacchiera in marmo con etichetta in ottone personalizzata.

“Abbiamo voluto dare un doveroso riconoscimento al piccolo Mattia Murra, campione nazionale di scacchi nella sua categoria – spiega il sindaco Sorrento – premiandolo con una scacchiera particolare con su scritto Orgoglio guagnanese. È stato un momento di particolare emozione, inserito nell’ambito della cerimonia di consegna delle chiavi alla Santa Protettrice”.

Mattia, classe 2011, di Guagnano, ha conquistato il gradino più alto del podio (categoria under 10) ai Campionati italiani giovanili di scacchi svoltisi a Salsomaggiore Terme dal 22 al 28 agosto 2021. Nella sua categoria ha totalizzato 8 punti su 9, con 7 vittorie e due pareggi. Nell’ultimo turno, durato oltre tre ore, ha vinto contro il secondo classificato.

Questo importante risultato, il 31 agosto scorso è stato così commentato sulla pagina ufficiale Facebook della Regione Puglia: “Guagnano ha il suo giovanissimo campione d’Italia. Un vero talento, cresciuto nell’Accademia Salentina degli Scacchi di Pisignano (Vernole) dopo anni trascorsi con un allenatore molto speciale: nonno Antonio. Grande Mattia, sempre scacco matto!”. (r.f.)

© Riproduzione riservata

 

In foto: un momento della premiazione del piccolo Matteo Murra