• lunedì , 20 Settembre 2021

Tradizioni - 18 Mar 2021

Guagnano: il corteo della Mattra non si terrà, ma il suo messaggio di solidarietà continua

Una simbolica “tavola" sarà allestita all’interno del salone parrocchiale


Spazio Aperto Salento

Quest’anno Guagnano non vedrà per le sue vie il corteo della Mattra di San Giuseppe, un appuntamento che da sempre coinvolge l’intera comunità, riunita attorno al tradizionale e significativo rito della generosa offerta di beni destinati ai bisognosi, nel segno della solidarietà.

Ma per domani, venerdì 19 marzo, continuando con lo stesso spirito, il sindaco Dino Sorrento e tutto il Consiglio comunale hanno voluto promuovere l’allestimento di una Mattra, i cui beni, con la collaborazione del parroco don Cosimo Zecca, verranno distribuiti alle persone che vivono particolari situazioni di difficoltà.

“Esprimiamo gratitudine – dice il primo cittadino a nome dell’intero Consiglio – alla Coldiretti provinciale la quale, attraverso il suo presidente Gianni Cantele, ha partecipato all’iniziativa solidale, donando generi alimentari di prima necessità”.

La Mattra, che sarà allestita simbolicamente nel salone parrocchiale, a causa delle restrizioni anti-Covid sarà categoricamente a porte chiuse, senza possibilità di accesso da parte del pubblico.


Nella foto d’archivio: un’immagine di una passata edizione della Mattra