• martedì , 18 Gennaio 2022

Lecce - 27 Nov 2021

La general manager Antonella Ambriola “Ambasciatrice di UniSalento”


Spazio Aperto Salento

L’Università del Salento ha una nuova ambasciatrice. Si tratta della general manager di Wind3, Antonella Ambriola (in foto), laureatasi a Lecce in Matematica, nel 1986, con 110 e lode. La cerimonia di conferimento del riconoscimento si terrà mercoledì 1 dicembre 2021 alle ore 12, nell’aula F5 del Collegio Fiorini ubicato nel complesso Ecotekne. Oltre che in presenza e muniti di green pass oppure tampone, l’incontro potrà essere seguito online su  https://bit.ly/30NGQqb.

Alla cerimonia prenderanno parte il rettore Fabio Pollice, il delegato alla comunicazione, Stefano Cristante, e il direttore del Dipartimento di matematica e fisica “Ennio De Giorgi” che ha proposto la nomina di Ambriola, Michele Campiti. Il riconoscimento “Ambasciatore dell’Università del Salento”, è stato pensato dall’Ateneo salentino con un doppio scopo: segnalare personalità attive nell’impresa, nella ricerca e nella cultura che hanno fatto dell’eccellenza, dell’innovatività e dell’internazionalizzazione le chiavi del loro impegno quotidiano, capace di valorizzare e promuovere competenze umane e risorse materiali, e favorire la conoscenza dell’Università del Salento e delle sue iniziative presso Istituzioni, Enti e organizzazioni interessati a forme di collaborazione e contatto con l’Ateneo.

Nel lungo e prestigioso curricula della matematica leccese, si legge fra l’altro: “Affascinata dal mondo dei computer, dopo la Laurea, comincia a lavorare in Olivetti, fino a seguire una ricerca europea sui sistemi di intelligenza artificiale per il riconoscimento automatico di immagini. Dopo una permanenza negli Stati Uniti rientra in Italia e partecipa, nel 1995, allo startup dell’operatore di telecomunicazioni Omnitel, poi Vodafone, dove occupa ruoli di sempre maggiore responsabilità. Nel 2000 passa in H3G dove, nel 2007, viene promossa al ruolo di Chief Technology Officer e in seguito entra a far parte del Consiglio di Amministrazione. Dopo la fusione di H3G con Wind,  diviene direttrice delle Technology Operations guidando un importante programma di trasformazione digitale delle Operations, parte integrante del piano di fusione degli operatori. La sua attività ha sempre avuto come costante filo conduttore l’innovazione nel campo tecnologico delle telecomunicazioni mobili, abbinato all’attività gestionale del personale per team da qualche centinaio fino a qualche migliaio di persone”.