• mercoledì , 30 Novembre 2022

Evento - 06 Ott 2022

Lecce, sfilata di auto d’epoca in piazza Sant’Oronzo


Spazio Aperto Salento

Sfilata di auto d’epoca con spettacolo finale di “pizzica”, venerdì 7 ottobre a Lecce, nella centrale piazza Sant’Oronzo, a partire dalle ore 10 e sino alle 17. Leccesi e turisti, potranno ammirare 111 vetture vecchie di decenni (dagli Anni Venti alla fine del secolo scorso) ma tenute funzionanti e sempre lucide, dagli oltre 200 appassionati provenienti da tutta Italia,  appartenenti ai 285 Club Federati  all’Asi, l’AutoMotoClub Storico Italiano, che ad oggi conta un esercito di circa 152mila soci.

A livello nazionale e regionale, l’evento è organizzato proprio dall’Asi (altre tappe a Trani, area portuale, Taranto, piazzale Democrate e Bari, piazza IV Novembre, rispettivamente giovedì, sabato e domenica), e nella città del barocco, unitamente all’Asms, l’Archivio Storico Motociclistico Salentino, nato nel 1989, presieduto da Pasquale Mesto ed animato, fra gli altri Soci, da Carlo Imparato e Maurizio Loiola.

Fra i partecipanti alla tappa leccese, tre salentini: due del Messapia AutoMotoClub Storico ed uno dell’Old Cars Club. Si tratta, rispettivamente, del leccese Massimo Carrozzo alla guida di una Jaguar E Type del 1969 e della coppia di Cutrofiano, Livio Cesare Ziani-Lucia Lubelli, a bordo di una MG TF del 1954, e dell’altro leccese, Marco De Marco, con la sua Lancia Aurelia B24 del 1959.

Fra le altre vetture che sfileranno per le vie di Lecce, figurano una Ferrari Testa Rossa del 1990; una mezza dozzina di Porsche; una rara MP Lafer del 1980; due Fiat Gran Luce 1900 e 1900 A del 1954; una Pininfarina 1100 TV del 1954; una Lancia Appia GT Zagato del 1962; una Volkswagen Karman Ghia coupè del 1964; una Fiat Barchetta del 1995, ed una Matra Murena del 1982.

Nato nel 1966, l’AutoMotoClub Storico Italiano, promuove la conservazione ed il recupero dei veicoli a propulsione meccanica, favorendo alla stesso tempo la conoscenza e la diffusione della loro storia. Fa parte della Fiva, la Federation Internationale des Véhicules Anciens, che conta 85 associazioni federate in 62 Nazioni, con un milione e mezzo di appassionati soci, ed ogni anno in Italia, organizza in una Regione, l’Asi Auto Show, che per il 2022 è la Puglia.

Toti Bellone
© Riproduzione riservata

Nelle foto: Porsche, Jaguar e Fiat Rally pronte per la sfilata