• venerdì , 30 Settembre 2022

Politica - 11 Mar 2022

Minerva assegna le deleghe ai consiglieri provinciali, Antonio Leo vicepresidente


Spazio Aperto Salento

Oggi, 11 marzo, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva ha assegnato le deleghe ai consiglieri provinciali eletti lo scorso 24 gennaio. Antonio Leo (in foto), 54 anni, dottore commercialista, docente presso l’Ites “Olivetti” di Lecce, è il nuovo vicepresidente dell’Amministrazione provinciale. Leo ha ottenuto le deleghe anche al Bilancio e programmazione, Personale e Patti territoriali.

“Sono molto onorato – dice Leo – della scelta del presidente Minerva  di affidarmi la vicepresidenza. Da subito, con lealtà, coerenza, correttezza e impegno costante, mi metterò al suo fianco con l’obiettivo d’impegnarmi al fine di contribuire a far riacquistare alla Provincia  di Lecce quella centralità e agibilità che merita. L’Ente Provincia ha tutte le carte in regola per fungere da traino per tutto il territorio. Del grande consenso ricevuto nell’intero Salento, da Trepuzzi a Gagliano del Capo, ne sento il peso e per questa ragione cercherò di non deludere nessuno lavorando ogni giorno incessantemente. Un impegno che il nostro Presidente ha chiesto a tutti i componenti del suo Consiglio e che da subito i consiglieri hanno accettato con slancio e voglia di fare. Insieme metteremo in campo le migliori progettualità per sfruttare al massimo le misure disponibili per la crescita economica, ambientale, culturale e sociale. Insieme daremo slancio alla Provincia di Lecce e a ognuno dei suoi Comuni”.

Di seguito le altre deleghe assegnate dal presidente Minerva.

– Antonio De Matteis: Lavori Pubblici, Patrimonio ed edilizia scolastica, Impiantistica sportiva, Sismica, Patrimonio culturale.
Fabio Tarantino: Turismo, Rete scolastica, Diritto allo studio, Coordinamento GAL, Rapporti con Comuni, Regione, Governo.
Gabriele Mangione: Terzo settore di impresa sociale, Innovazione tecnologica e Sistemi informatici, Affari generali,    Protocollo e archivio, Politiche valorizzazione del litorale ionico, Pianificazione territoriale.
Alfredo Paolo Fina: Ambiente, Paesaggio, Parchi, Riforestazione, Progetti di sviluppo Nord Salento.
Attilio Giovanni De Marco: Politiche del lavoro, Formazione professionale, TAC, Rapporti con ITS.
Luigi Valente: Agricoltura, Contenzioso, Assistenza tecnica ai Comuni.
Ippazio Antonio Morciano: Attuazione del programma, Politiche di valorizzazione del litorale adriatico, Pianificazione della viabilità, Coordinamento aree interne, Politica energetica, Coordinamento PNRR.
Francesco Volpe: Strade ed espropri, Rapporti con le società partecipate.
Paola Povero: Welfare, Cultura, Associazioni e istituti di partecipazione, Pari opportunità, Sanità.
Germano Santacroce: Sviluppo economico, Polizia provinciale, Politiche comunitarie, Governance strategica.
Ettore Tollemeto: Trasporti, Sport.