• mercoledì , 30 Novembre 2022

Racale - 06 Ott 2022

“Nei luoghi della Sirena. Dal mare di Gallipoli alle Serre Salentine”

Presentazione del 5° volume del progetto “Salento a inchiostro di china”.  Appuntamento sabato 8 ottobre, alle 19, nella Biblioteca comunale di Racale. Luigi Ratano: “Sono orgoglioso di poter legare il nome del Collegio di Lecce a un’iniziativa che non credo abbia eguali in altre province d’Italia


Spazio Aperto Salento

Sabato 8 ottobre a Racale, nella sala conferenze della Biblioteca comunale, sarà presentato “Nei luoghi della Sirena. Dal mare di Gallipoli alle Serre Salentine”, quinto di otto volumi del progetto editoriale “Salento a inchiostro di china” promosso dal Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati e dalla Società di Storia Patria di Lecce. Sono stati già pubblicati: “Come bianchi di farina. Luoghi e borghi della Terra di Castro” (2018), “Là dove Idrusa sorrise. Otranto e il suo entroterra” (2019), “Venivano all’estremo mare. Luoghi e borghi del Capo di Leuca” (2020) e “L’Eco di Bisanzio. Galatina e la Grecìa Salentina” (2021).

Attraverso lo sguardo e i disegni en plein air di Piero Pascali (pittore e grafico), il commento di Daniele Capone (narratore e saggista) e i contributi di numerosi studiosi del territorio, questa volta si va alla scoperta dell’area gallipolina e dei comuni delle Serre Salentine che le fanno da corona. Sedici le tappe del nuovo viaggio in punta di lapis e pennino tra vicoli, corti e palazzi, chiese e monumenti, ma anche luoghi rurali dei comuni di Gallipoli, Alezio, Taviano, Racale, Alliste, Melissano, Casarano, Matino, Parabita, Collepasso, Tuglie, Sannicola, Neviano, Aradeo, Seclì e Galatone. Oltre un centinaio sono i bozzetti che compongono il corposo volume edito da Giorgiani per la Collana “Cultura e Storia” della Società di Storia Patria di Lecce.

«A lavoro ultimato – sottolinea Luigi Ratano (in foto), presidente del Collegio Geometri di Lecce – la serie di volumi de “Il Salento a inchiostro di china” lascerà sicuramente un segno indelebile nel panorama culturale, non solo salentino. Ciò per la mole degli splendidi bozzetti dedicati alla nostra terra, per la qualità degli approfondimenti, per l’interesse che il pubblico dimostra ad ogni uscita di un nuovo volume. Sono orgoglioso  – conclude – di poter legare il nome del Collegio di Lecce ad un’iniziativa che non credo abbia eguali in altre province d’Italia”. 

L’incontro di presentazione del libro si aprirà alle 19 con i saluti del sindaco di Racale, Antonio Salsetti, del consigliere regionale Donato Metallo e del presidente del Collegio Geometri di Lecce, Luigi Ratano. Seguiranno gli interventi di Daniele Capone, Giovanni Spedicati (Società Filosofica Italiana) e Giancarlo Vallone (Università del Salento). Introduce e conclude Mario Spedicato, docente UniSalento e presidente Società di Storia Patria di Lecce. Per l’occasione saranno esposti i disegni originali realizzati da Piero Pascali a Racale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato