• giovedì , 23 Settembre 2021

Festività pasquali - 03 Apr 2021

“Nessuno deve rimanere solo”, Novoli avvia un servizio di “aiuto” per le persone in situazioni di disagio

Le situazioni di disagio potranno essere segnalate alla Polizia locale e alla Protezione civile


Spazio Aperto Salento

Assistenza alle famiglie in difficoltà o persone sole: il Comune di Novoli promuove un servizio per rilevare situazioni di disagio. L’obiettivo è quello di assicurare “vicinanza” a coloro che, soprattutto in questi giorni di festività pasquali, sono costrette ad affrontare situazioni difficili.

Il sindaco Marco De Luca, nella giornata di oggi, ha reso noto l’iniziativa #nessunodeverestaresolo ed ha invitato gli interessati a segnalare eventuali situazioni di disagio al numero di Polizia Locale (0832-712719), oppure a quelli della Protezione civile Associazione “Angels Volontariato” (3209664328 – 3278440152 – 3383940187).

“La pandemia da Covid 19 – spiega De Luca – ha incrementato il disagio sociale ed economico di molte famiglie già fragili. Nuove difficoltà si sono aggiunte per le famiglie che avevano come unica fonte di reddito quelle derivante da lavori saltuari o giornalieri, ormai bloccati a causa delle chiusure e delle restrizioni dei movimenti”.

“L’iniziativa, rivolta alle famiglie bisognose e alle persone sole, promossa in occasione delle festività di Pasqua e non solo – continua – vuole rispondere a quelle domande incessanti di aiuto rivolte in numero sempre crescente al Comune, che rappresenta l’Ente più vicino al cittadino. La pandemia, peraltro, ha fatto luce su tante situazioni di solitudine di anziani e malati, privi di rete parentale. È evidente – conclude – che qualcosa dovrà cambiare per il futuro, con una nuova attenzione verso politiche di assistenza alle fasce di popolazione più fragili. Non ci deve essere mai vergogna nel chiedere e ricevere aiuto”. (r.f.)

© Riproduzione riservata