• lunedì , 26 Luglio 2021

Novoli - 23 Giu 2021

Prevenzione incendi nelle campagne della periferia, il sindaco De Luca: “Già avviate azioni mirate”


Spazio Aperto Salento

“Gli incendi nelle campagne alla periferia di Novoli potrebbero essere di origine dolosa e, pertanto, sono state avviate indagini da parte del Comando di Polizia Locale”. Il sindaco di Novoli Marco De Luca interviene a proposito delle segnalazioni di alcuni cittadini riguardanti alcuni roghi verificatisi, nei giorni scorsi, in aree incolte del territorio comunale. Per fronteggiare il fenomeno al Comune sono stati richiesti interventi preventivi finalizzati alla bonifica di terreni, frequentemente interessati anche da abbandono illecito di rifiuti. A tal proposito, De Luca assicura che la prevenzione sarebbe stata già avviata con azioni mirate.

“È bene precisare – afferma il primo cittadino – che contestualmente alla pubblicazione, lo scorso mese di maggio, dell’Ordinanza del Dirigente del Settore Ambiente che obbliga i proprietari a tenere puliti i terreni di competenza, che il vice commissario Francesco Miglietta, comandante della Polizia Locale di Novoli, unitamente ai suoi collaboratori, ha provveduto all’accertamento ed al censimento dei terreni infestati da erbacce, ricadenti nel territorio comunale. Dapprima è stata inviata una lettera di diffida e successivamente sono stati notificati i verbali di violazione ai sensi della Legge regionale del 12 dicembre 2016 n. 38, che comportano una sanzione pari a 833 euro a carico degli inadempienti. Ad oggi sono state 79 le diffide notificate e 30 i verbali contestati, e sono ancora in corso accertamenti nell’ambito territoriale dell’Ente, in particolare nelle zone agricole. Desidero esprimere – conclude De Luca – la mia gratitudine al Corpo dei Vigili del Fuoco che in questo periodo dell’anno sono oberati di lavoro a causa dei numerosi interventi che, quotidianamente, devono affrontare sull’intero territorio provinciale”. (red.)

© Riproduzione riservata