• venerdì , 30 Settembre 2022

Astragali - 14 Mar 2022

Rassegna “Teatri a Sud”, nuovi appuntamenti alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce


Spazio Aperto Salento

 

Martedì 15 marzo, alle ore 20.30 ( ingresso libero), alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce, nell’ambito della rassegna “Teatri a Sud”, ideata e promossa da Astràgali Teatro con il sostegno del Ministero della Cultura, terzo appuntamento dedicato agli “Spiriti liberi” che dal piccolo centro salentino si muovono verso la propria comunità, oltrepassandone i confini. La serata si aprirà con un omaggio a Ezechiele Leandro a cura di Simone Giorgino. Dell’opera complessiva dell’artista salentino (1905-1981), la produzione letteraria ricopre un ruolo tutt’altro che secondario, anche se poco dibattuto dalla critica. Il poeta e saggista Giorgino propone un primo approccio ad alcuni testi dalla sconcertante carica espressiva, da “La creazione degli angeli e il peccato di Adamo ed Eva” (1976) a “Sentite questo” (1979), che apparentano Leandro alle esperienze più rilevanti della “letteratura selvaggia” degli anni Settanta. A seguire Astragalopatia con il cantautore Beppe Elia, classe 1955, autore di musica e testi di oltre 200 canzoni. Chitarrista, cantante, ideatore ed organizzatore di concerti e di spettacoli, presentatore e scrittore. Attualmente è frontman della band cubano-salentina AnimaLunae per la quale ha scritto le parole e la musica di tutti i brani pubblicati nei quattro CD del gruppo. Nella sua lunga carriera ha al suo attivo centinaia di concerti, importanti collaborazioni con artisti italiani e no ed alcuni premi.

Giovedì 17 marzo, alle 18, in diretta su Facebook e Youtube (@astragaliteatro) si terrà l’incontro di presentazione della residenza “Piccoli viaggi, grandi scoperte” a cura del Teatro Le Giravolte che si concluderà il 4 aprile alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce con una prima prova aperta del nuovo spettacolo di teatro ragazzi della compagnia salentina. In queste settimane, infatti, l’attore e regista Francesco Ferramosca, la scenografa di illustrazioni per l’infanzia e animatrice Amelia Sielo e l’attore e animatore Renato Grilli continueranno ad esplorare le tematiche del mondo dell’infanzia e della gioventù attraverso la fiaba “Zio Mondo” di Bruno Tognolini.

Giovedì 24 marzo, alle ore 20.30 (ingresso 5 euro) nella sede di Astràgali Teatro in via Giuseppe Candido a Lecce in scena “Io ti cielo – Frida Kahlo” di e con Aurelia Cipollini. Uno spettacolo che ripercorre la vita di una delle più grandi pittrici del Novecento sullo sfondo del Messico rivoluzionario, liberamente tratto dalla biografia firmata nel 1983 dalla storica dell’arte Hayden Herrera per la casa editrice HarperPerennial e tradotta in Italia da Maria Nadotti per Neri Pozza. Sul palco anche il cantautore Massimo Donno (voce e chitarra) e il percussionista Francesco Pellizzari. La voce registrata è di Tomàs Acosta.

Lunedì 28 marzo, alle ore 20.30 (ingresso gratuito), ad Astràgali Teatro (e in diretta su Facebook e Youtube – @astragaliteatro) “Katër i Radës – Memorie migranti”, progetto ideato da Ermelinda Bircaj, in memoria della tragedia del 28 marzo 1997 nel Canale d’Otranto. La motovedetta albanese Katër i Radës diretta in Italia con a bordo circa 120 persone di origine albanese, prevalentemente donne e bambini, venne speronata e affondata da una corvetta della Marina Militare Italiana, nel tentativo di contrastarne l’approdo sulla costa italiana. Nella tragedia persero la vita 81 persone, i dispersi furono circa 27, mentre i superstiti solo 34. Memorie migranti si muove dalla musica alla poesia, dal lamento funebre alla rinascita per un simbolico abbraccio delle due sponde dell’Adriatico.

Info, programma e prenotazioni 3892105991 – teatro@astragali.org –  www.astragali.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato