• mercoledì , 29 Maggio 2024

Lecce - 23 Ott 2023

Viale Aldo Moro: cantiere in notturna per il rifacimento stradale

I lavori partiranno nella serata di domani, martedì 24 ottobre. Successivamente sarà sistemata anche via Lodi


Spazio Aperto Salento

Partiranno nella serata di domani, martedì 24 ottobre, i lavori di fresatura e bitumazione di viale Aldo Moro (in foto), a Lecce. L’intervento rientra in un lotto supplementare dei cantieri di mitigazione del rischio idrogeologico mediante riqualificazione e messa in sicurezza delle infrastrutture stradali, finanziato con  circa 800mila euro, rivenienti da economie di gara dei primi tre lotti già conclusi sui dieci complessivi previsti. Questa somma permetterà di sistemare due strade cittadine importanti del quartiere Stadio come, appunto, viale Aldo Moro e via Lodi, più la realizzazione di un collettore elementare di fognatura pluviale su via vecchia San Cesario (fra via Dell’Abate e via Fellini) per circa 500 metri.

Essendo viale Aldo Moro un’arteria particolarmente trafficata e nell’ottica di creare i minori disagi possibili alla circolazione veicolare, l’Assessorato ai Lavori Pubblici, insieme alla ditta appaltatrice, ha deciso di procedere all’esecuzione dei lavori nella fascia oraria notturna, a partire dalle 21, e, solo in caso di necessità legate alle condizioni meteo, nella fascia oraria diurna, dalle 7 alle 17. In conseguenza dell’avvio del cantiere che avanzerà per fasi successive, è stata emanata apposita ordinanza della Polizia locale che stabilisce il divieto di transito e il divieto di fermata su entrambi i lati a tutti i veicoli in viale Aldo Moro, prima nel tratto compreso tra via Pitagora e la rotatoria con via Lodi (esclusa), poi nel tratto tra la rotatoria con via Lodi (compresa) fino alla via Tondi, infine nel tratto compreso tra via Tondi e la rotatoria che comprende le vie Aldo Moro, Potenza e viale Roma (compresa) e in via Potenza, nel tratto tra la stessa rotatoria fino a via Benevento. Una volta completato viale Aldo Moro, i lavori proseguiranno su via Lodi.

«Grazie alle economie di gara risparmiate nell’esecuzione dei primi lotti della mitigazione che sono stati chiusi – dice Marco Nuzzaci, assessore ai Lavori pubblici – siamo riusciti ad aggiungere un ulteriore cantiere che ci permetterà di intervenire su due vie spesso oggetto di segnalazioni da parte dei cittadini, rimettendone a nuovo il manto stradale. In più, trattandosi di strade dove si concentrano scuole, uffici, strutture sanitarie e insediamenti commerciali, abbiamo ritenuto opportuno eseguire i lavori in orario notturno. Con i cantieri della mitigazione più il programma Strada per strada, stiamo risistemando il manto stradale, e in alcuni casi i marciapiedi, di circa 50 km di arterie cittadine, fra le quali alcune delle arterie più importanti e trafficate, come, solo per fare qualche esempio, viale della Repubblica, viale Grassi, via Lequile, via San Cesario, via Monteroni, viale della Libertà. Si tratta del più grande piano di rifacimento strade messo in atto a Lecce negli ultimi decenni».