• mercoledì , 21 Febbraio 2024

Incontro - 29 Giu 2022

Visita a Novoli di Biagio Mazzotta, Ragioniere Generale dello Stato


Spazio Aperto Salento

Il Ragioniere Generale dello Stato, Biagio Mazzotta, in visita ufficiale a Novoli. Ieri, martedì 28 giugno, dalle 11.30, nel Teatro comunale di piazza Regina Margherita, il dottor Mazzotta, di origini novolesi, ha partecipato ad un incontro con la comunità. Sono intervenuti, fra gli altri, il primo cittadino Marco De Luca, diversi sindaci di Comuni del circondario, rappresentanti dell’Amministrazione e altre autorità non solo locali. Moderatore Enzo Varricchio, avvocato, scrittore e conduttore televisivo. Alla conclusione della mattinata, il sindaco De Luca ha consegnato a Biagio Mazzotta una pergamena. L’evento è stato realizzato in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce.

«Ospitare a Novoli il Ragioniere Generale dello Stato – ha affermato il primo cittadino – è stato un grande onore e una bella emozione. Sono stato lieto di donargli una pergamena per ringraziarlo, a nome di tutta la cittadinanza, “per il suo impegno profuso nel compimento dell’alto incarico istituzionale rivestito, espressione del qualificato contributo in materia di finanza pubblica, conti pubblici e bilancio statale e nella guida magistrale della Ragioneria Generale dello Stato, tra le più antiche e importanti istituzioni del nostro paese’’. A lui ho riportato la gratitudine da parte di tutta la comunità per il pregevole servizio che rende alla Repubblica italiana e l’ho invitato nuovamente a Novoli in occasione dell’avvio dell’anno scolastico 2022-2023, dei festeggiamenti del nostro Patrono Sant’Antonio e dell’accensione della Focara. Mi auguro che possa riuscirci tra i suoi tanti impegni. Avere la sua figura autorevole al fianco dei nostri giovani in un momento importante del loro percorso educativo e ospitarlo durante l’evento più sentito dalla nostra comunità sarebbe per noi un grande onore». (red.)

 

Foto in alto: il sindaco Marco De Luca consegna la pergamena a Biagio Mazzotta. Sotto: la sala del Teatro comunale di Novoli durante l’incontro