• martedì , 18 Gennaio 2022

Spettacolo/Ama - 13 Dic 2021

Al Teatro Paisiello di Lecce “Metamorfosi” di Roberto Latini


Spazio Aperto Salento

Al Teatro Paisiello di Lecce, martedì 14 dicembre, alle ore 20.30, in programma “Metamorfosi (di forme mutate in corpi nuovi)”, di e con l’attore, autore e regista Roberto Latini. L’evento, promosso dall’Accademia mediterranea dell’attore diretta da Franco Ungaro, è stato programmato nell’ambito del progetto che Ama porta avanti da tempo nel carcere di Lecce attraverso un laboratorio teatrale nella sezione maschile della Casa circondariale, a beneficio di un gruppo di 16 detenuti. Oltre che dalla stessa Ama, l’appuntamento al Paisiello (rivolto anche al pubblico esterno), è stato organizzato in collaborazione con il Polo Biblio-Museale di Lecce e il Ministero della Cultura. Lo spettacolo di Roberto Latini si avvale delle musiche e del suono di Gianluca Misiti, delle luci e direzione tecnica di Max Mugnai, e della produzione della Compagnia Lombardi Tiezzi.

Roberto Latini si è  diplomato nel 1992 a “Il Mulino di Fiora” di Roma, Studio di recitazione e di ricerca teatrale diretto da Perla Peraga. È stato fondatore della Compagnia Fortebraccio, rimasta attiva sino al 2018, ed ha poi diretto il Teatro San Martino di Bologna dal 2007 al 2012. Fra gli altri, ha ricevuto nel 2011 il Premio Sipario, nel 2014 il Premio Ubu come Miglior Attore o Performer, nel 2015 il Premio della Critica e nel 2017 un secondo Premio Ubu, sempre come Miglior Attore o Performer.

Per informazioni: 338-3746581 e 327-6927397, nonché www.accademiaama.itinfo@accademiaama.it.