• mercoledì , 24 Luglio 2024

Camerata Musicale Salentina - 06 Lug 2024

“Classica d’estate & Wine”, due concerti a Lecce

Oggi sabato 6 e domenica 7 luglio, alle ore 20.45. Sul palco della Sala-Giardino di via Lino Suppressa, i pianisti Lorenzo Napoli e Nicolò Alberini


Spazio Aperto Salento

Nel primo week end di luglio 2024, con inizio alle ore 20.45, per la rassegna “Classica d’estate & Wine” organizzata dalla Camerata Musicale Salentina, la Sala-Giardino di via Lino Suppressa a Lecce, ospiterà due talentuosi pianisti: Lorenzo Napoli in “Romanticismo al pianoforte” (oggi sabato 6 luglio), ed il giovanissimo Nicolò Alberini, in “Armonie immortali” (domenica 7 luglio).

Vincitore del Concerto-Premio assegnato dalla Camerata al Concorso musicale internazionale “Villa la Meridiana 2023”, Napoli eseguirà musiche di Beethoven, Brahms, Grieg, Chopin e Rachmaninov, mentre il tredicenne Alberini, nativo di Ostuni, anch’egli vincitore di un Concorso targato Camerata, “MusicArte Festival Competition” di Tiggiano, offrirà brani di Schubert, Listz, Chopin e Beethoven.

Nato nel 2005, Lorenzo Napoli ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 10 anni con la professoressa Miriam Caputo presso l’Associazione Junior Band di Melissano, dove ha continuato per sei anni, durante i quali ha acquisito varie certificazioni Abrsm in pianoforte. Frequenta ora il Liceo musicale “Giannelli” di Parabita, dove ha studiato pianoforte e violino dapprima con Giovanna Tricarico e poi con Lucia Antico ed Alessandra Gallo. Nel 2022 entra nel Triennio Accademico in pianoforte al Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, sotto la guida del maestro Corrado Nicola de Bernart. Ha partecipato a vari concorsi nazionali ed internazionali, sia come solista che accompagnatore. Nel 2023 ha partecipato al Concorso “Villa la Meridiana”, aggiudicandosi il primo premio assoluto.

Nato a Ostuni il 2 luglio 2011, Nicolò Alberini esprime fin da subito la sua predisposizione per la musica. A cinque anni inizia lo studio del pianoforte con la professoressa Giovanna Vinci, e dopo solo un anno, vince il suo primo premio assoluto al 10° Concorso musicale Internazionale “Terra degli Imperiali” di Francavilla Fontana. A questo fanno seguito numerosi altri primi premi, in diverse competizioni in varie località di tutta Italia. Tra questi, solo per citarne alcuni: nel 2018 il Concorso “Euterpe” di Corato; nel 2019 il “Pianistico Steinway” di Napoli; nel 2021 finalista al “Steinway” di Verona; “MusicArte Festival Competition” di Tiggiano 2022; nel 2023 Concorso “Internazionale Musicale Giovani Musicisti” di Ceglie Messapica, e vincitore assoluto dell’edizione nella Sezione Solisti. A soli dieci anni, ha inoltre superato la selezione come pianista in organico dell’Orchestra Giovanile della Magna Grecia.

Per info: Camerata Musicale Salentina, via XXV luglio 2b, Lecce; telefoni  0832-309901 e 348-0072654/55.