• mercoledì , 24 Luglio 2024

Attualità - 02 Lug 2024

Guagnano, consegna della Carta costituzionale ai diciottenni

Cerimonia mercoledì 3 luglio 2024, alle 20.30, in piazza del Rosario a Guagnano. Interverrà Giovanni Impastato


Spazio Aperto Salento

Consegna della Carta costituzionale ai diciottenni di Guagnano. La cerimonia, da tempo ormai fra gli appuntamenti annuali più rilevanti e attesi, si terrà mercoledì 3 luglio 2024, alle 20.30, nella centrale piazza del Rosario. Si tratta della tappa “nevralgica” del percorso formativo-culturale “Sulla strada della legalità”, organizzato dagli assessorati comunali alla Cultura e all’Istruzione/Politiche giovanili, che ha coinvolto studenti e studentesse, ma anche bambini e bambine, giovani, famiglie.

Alla manifestazione interverrà Giovanni Impastato (in foto), fratello di Peppino, giornalista e attivista antimafia assassinato da “cosa nostra” il 9 maggio 1978.

“Una presenza molto forte quella di Giovanni – sottolinea l’assessore Mimma Leone – che rappresenta una testimonianza diretta e decisa della battaglia contro la mafia, voce di giustizia, militanza, coraggio senza remore”.

Dialogherà con Impastato, Leonardo Palmisano, sociologo e autore di inchieste, mentre la giornalista Federica Marangio presenterà la serata. Prevista la partecipazione anche dei componenti del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze.

“Si tratta – aggiunge Leone – di un’ulteriore occasione preziosa per i nostri giovani, per la comunità, per tutti. L’emozione, e l’inevitabile commozione che seguirà, resteranno racchiuse in quel gesto simbolico di consegna della Carta costituzionale, nel quale ogni anno vengono deposti sogni, speranze, Futuro”. (red.)