• mercoledì , 24 Luglio 2024

Salento /Musica - 22 Giu 2024

“Insolito Destino”, primo singolo inedito della band “Gli Avvocati Divorzisti”


Spazio Aperto Salento

Prodotto da “Best Production” e girato da Daniele Pignatelli per Papel Studio, su YouTube è disponibile il videoclip di “Insolito Destino”, primo singolo inedito della band salentina “Gli Avvocati Divorzisti”. Dopo tante cover e quasi 600 concerti in giro per la Puglia e l’Italia, il quartetto composto da Carlo Adamo (voce), Dario Ancona (basso), Ruggero Bondi (pianoforte) e Francesco Pellizzari (batteria), presenta finalmente un brano originale realizzato in collaborazione con il rapper leccese Alessio Vida e il sassofonista Mirko Miccoli e masterizzato da Francesco Guadalupi nell’OM Studio.

La band descrive “Insolito Destino” come un pezzo che incorpora l’ironia, la spensieratezza e il brio che “Gli Avvocati Divorzisti” portano sul palco. La traccia, ricca di sfumature surreali, esplora le intricate dinamiche di una nuova e inaspettata relazione di coppia. Dopo un lungo periodo di stasi emotiva, i protagonisti si trovano coinvolti in un legame sentimentale imprevisto, quasi per un capriccio del destino. L’inciso trae ispirazione dal capolavoro di Lina Wertmüller, “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”, amplificando in chiave nonsense il sentimento di sorpresa e il travolgente trasporto che pervade l’incontro dei due personaggi principali, inizialmente distanti per carattere e inclinazioni, che si scoprono gradualmente complici. Il concetto è ben raffigurato nel videoclip, nel quale vengono mostrate le varie fasi dell’incontro tra i due protagonisti. Il ruolo della band, apparentemente di fastidiosi disturbatori, si scopre essere in realtà quello di moderni Cupido che, con la loro presenza costante ripresa dalle telecamere ma invisibile agli occhi dei due giovani, incoraggiano l’inizio della frequentazione e danno una spinta allo sviluppo del rapporto amoroso. L’ambientazione e l’estetica del video esaltano il legame con la terra d’origine della band e la fascinazione per quelle atmosfere rétro che da sempre permeano il loro lavoro, i concerti e il suono.

“Gli Avvocati Divorzisti” sono un quartetto della provincia di Lecce formato da voce, piano, basso e batteria, nato originariamente con lo scopo di eseguire in concerto canzoni del repertorio italiano dagli anni ’60 agli anni ’80. Amici di lunga data e provenienti da diversificate esperienze discografiche di stampo rock e jazz (I Misteri del Sonno, Moods, Cucuwawa, Torino 1932, Bubble Bullet, Bija), tra il 2014 e 2015 danno forma ad uno spettacolo che rende omaggio ad alcuni dei grandi maestri (da Lucio Dalla a Paolo Conte, fino a Modugno) oltre a rivisitare brani del canzoniere italiano definiti “scheletri nell’autoradio”, ovvero canzoni note a tutti che difficilmente si ascoltano dal vivo. Il risultato è un concerto autoironico e coinvolgente, un confronto con un pubblico pronto a cantare insieme brani che appartengono alla memoria collettiva. È nel 2018 che gli eventi de “Gli Avvocati Divorzisti” da divertissement diventano frequenti appuntamenti che scandiscono l’estate pugliese e il gruppo occupa i calendari di locali e spiagge di tutta la costa. Per celebrare i quasi 350 concerti in due anni, a novembre 2019 viene pubblicato su YouTube un estratto di un’esibizione estiva, il video live di “A Mano a mano”, storico brano di Riccardo Cocciante famoso nell’interpretazione di Rino Gaetano. Continuando l’intensa attività live nel sud Italia con incursioni nel resto della penisola, il quartetto saluta il 2021 e il duro periodo della pandemia con la pubblicazione di una cover di “Capodanno” di Franco Califano, affronta un cambio di formazione e si prepara alla metamorfosi: con l’aggiunta di una sezione fiati composta da tromba e sax tenore, gli Avvocati riemergono nel 2022 con uno spettacolo rinnovato e più d’impatto, dal carattere spiccatamente rhythm’n’blues e destinato alle piazze e a un pubblico più numeroso. Con il supporto dell’agenzia Best Production (promo e marketing per Lo Zoo di 105! e Aprés la Classe tra i tanti), nei due anni successivi partecipano a oltre 200 eventi pubblici e privati, aumentano i concerti al di fuori della Puglia e pubblicano altri due videoclip a segnare l’inizio delle stagioni estive, ovvero una cover di “Io ho in mente te” dell’Equipe 84 (in cui trova spazio una citazione di Gimme Some Lovin’ dello Spencer Davis Group) e un adattamento originale di un brano tratto da Grease, intitolato “Io che ho troppo amore (Hopelessly Devoted to You)“.

 

Guarda il videoclip: urly.it/3aq6m
Ascolta il brano: tr.ee/C8IO_BCu35

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comunicato