• sabato , 25 Settembre 2021

Evento - 19 Feb 2021

Porto Cesareo, oggi presentazione del Festival 2021 “Virtù e conoscenza”

Tra gli ospiti il giovane dei record, il neuroscienziato Giulio Deangeli. Diretta streaming YouTube e Facebook alle 16,30


Spazio Aperto Salento

Parte la V edizione del Festival “Virtù e conoscenza”, organizzato per promuovere l’integrazione interculturale, il dialogo interreligioso e l’interscambio delle conoscenze, la valorizzazione delle diversità, il rispetto dei diritti umani, le pari opportunità, la tutela dell’ambiente e la promozione del territorio con le sue risorse umane ed il suo incommensurabile patrimonio paesaggistico, artistico e culturale.

Oggi, 19 febbraio 2021, alle 16.30, diretta streaming YouTube e Facebook:

                  https://www.youtube.com/watch?v=7N_gPdsmdhw

https://www.facebook.com/1225734440811615/posts/3952403184811380/

Parteciperanno Cosimo Damiano Arnesano, ideatore ed organizzatore del Festival; Anna Peluso, vicesindaco di Porto Cesareo; Agnese Correra, regista del film/documentario “Virtù e Conoscenza”; Serenella Molendini, consigliera nazionale di Parità e presidente della giuria tecnica del Festival; Klodiana Cuka, presidente “Integra onlus” (vincitrice del “Virtù e Conoscenza” 2016); Antonio Chindamo, produttore discografico e direttore artistico del Festival; Guglielmo Saturnino, presidente Servizi Sicurezza Italia; Enzo Del Vecchio, Giornalista Rai (vincitore del “Virtù e Conoscenza” 2016); Nandu Popu, dei Sud Sound System (vincitori del “Virtù e Conoscenza” 2018).

Ospite speciale, Giulio Deangeli, neuroscienziato (Premio “Virtù e Conoscenza” 2021), il venticinquenne che nel 2020 ha conseguito quattro lauree in quattro mesi (Medicina, Biotecnologie, Ingegneria Biomedica e Biotecnologie Molecolari), tutte con lode all’Università di Pisa. Deangeli è stato selezionato tra oltre 23.000 candidati di tutto il mondo per il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze dalla Cambridge University.

Nel programma, a partire dal mese di febbraio 2021, sono previsti momenti musicali, mostre e convegni, presentazioni di libri, proiezioni di film e documentari, visite a musei e siti archeologici, escursioni nel parco naturale e nell’area marina protetta di Porto Cesareo, oltre ad altre iniziative culturali.

In un periodo storico in cui l’emergenza epidemiologica ha bloccato le programmazioni tradizionali, le iniziative programmate si svolgeranno parte in presenza e parte a distanza, ovvero solo in remoto in caso di ulteriori restrizioni anti-Covid.

L’evento si concluderà sabato 19 giugno 2021 con la cerimonia per la consegna dell’Alto Riconoscimento “Virtù e Conoscenza” alle “eccellenze” mediterranee che si sono distinte per genialità, estro, talento, moralità, impegno profuso per il bene comune. La conduzione dell’evento è stata affidata, anche quest’anno, a Fabiana Pacella (giornalista) e Francesco Vitulano (conduttore Radio International e TV7).

La Giuria Tecnica, presieduta da Serenella Molendini, sceglierà tra le diverse candidature i personaggi da premiare. Ad essi sarà consegnata la riproduzione dal valore simbolico, liberamente ispirata alla statuetta rappresentante il dio Thot, divinità egizia della scienza e della sapienza, risalente al VI secolo a.C., rinvenuta nel mare di Porto Cesareo nel 1932 ed esposta nel Museo Nazionale Archeologico di Taranto.

La progettazione grafica è stata realizzata dagli studenti dell’Istituto “Bachelet” di Copertino – indirizzo Grafico Pubblicitario.

 

 

Comunicato