• martedì , 18 Gennaio 2022

Calcio - 01 Dic 2021

A Ferrara Strefezza superstar, i giallorossi sbancano il “Mazza”

Il commento di Adolfo Starace alla partita del Lecce contro la Spal, giocata ieri sera


Spazio Aperto Salento

Il Lecce con un super Strefezza sbanca il “Mazza” di Ferrara e si porta momentaneamente al secondo posto in classifica generale ad un punto dalla capolista Pisa. Il risultato è stato in equilibrio solo nel primo tempo chiusosi in parità 1-1 con i gol di Gargiulo e Colombo. Nell’occasione del pareggio spallino da annotare un errore in disimpegno da parte di Hiulmand che ha spianato la strada per il gol dell’attaccante ferrarese.

Nel secondo tempo è salito in cattedra Strefezza che prima ha segnato il gol del 1-2 con un micidiale tiro che si è insaccato all’incrocio dei pali e poi con un’azione individuale ha infilato l’angolino alla destra del portiere Pomini che anche questa volta nulla ha potuto fare per evitare il gol. Due perle che hanno impreziosito la prestazione dell’esterno giallorosso, oggi di gran lunga migliore in campo.

Buone le prove del rientrante Gallo e di Gendrey che hanno lasciato poco spazio sulle rispettive fasce agli attacchi spallini. Bene la coppia centrale difensiva con Lucioni sempre più baluardo insuperabile. A centrocampo da cancellare il primo tempo di Hiulmand mentre Mayer e Gargiulo sono apparsi decisamente migliorati rispetto alle ultime prestazioni. In attacco sempre apprezzabile il lavoro di Di Mariano, anche se non sta vivendo un gran momento di forma, sempre in chiaro scuro la prova di  Olivieri che, comunque,  ha svolto un gran lavoro andando su tutti i palloni.

La Spal dell’ex Mancosu ha dovuto inchinarsi davanti alla superiorità del Lecce, mostrando però molte lacune in difesa. Insomma, il Lecce torna da Ferrara con la piena consapevolezza di essere pronto per conquistare il primato in classifica, potendo contare su un organico di primissimo ordine e su alcune individualità che poche squadre della serie cadetta possono vantare, per i tifosi è lecito sognare.

Adolfo Starace
già segretario generale U.S. Lecce

© Riproduzione riservata

 

In foto: Strefezza (Archivio Pierluigi Pinto)