• venerdì , 30 Settembre 2022

Calcio - 23 Feb 2022

I giallorossi perdono il primato, contro il Cittadella è ancora disco rosso

Pesante ko del Lecce al Via del Mare. Il commento di Adolfo Starace


Spazio Aperto Salento

Per il Lecce, contro il Cittadella arriva un pesante ko che fa perdere ai giallorossi non solo l’imbattibilità interna stagionale ma anche la testa della classifica che ora viene comandata dal Brescia con un punto di vantaggio sui giallorossi, sul Pisa e sulla Cremonese. Ancora una volta il Lecce non è riuscito a sfatare, in casa, il tabù Cittadella che negli ultimi anni ha dato enormi dispiaceri alla squadra giallorossa.

L’inizio della gara di oggi è scioccante per il team di Baroni, bastano pochi secondi ad Antonucci per battere Gabriel con un potente tiro di sinistro dal limite dell’area. Nella circostanza la difesa giallorossa si lascia sorprendere con  Lucioni che sbaglia i tempi dell’intervento.

La reazione del Lecce si concretizza con una traversa di Strefezza dopo pochi minuti ma è solo un episodio, il Cittadella si affaccia più volte pericolosamente dalle parti di Gabriel colpendo una traversa e sfiorando il gol con un paio di conclusioni.

Il gioco dei giallorossi latita per merito degli avversari che in pratica giocano in maniera compatta con scambi stretti e precisi che mandano spesso a vuoto il pressing di Coda e compagni.

Nel secondo tempo si aspetta qualcosa in più dagli uomini di Baroni ma la cronaca non fa registrare azioni degne di note fino al 64′ quando Tuia ritarda il passaggio e si lascia soffiare il pallone da Tounkara che indisturbato si presenta a tu per tu contro Gabriel e lo batte facilmente.

In precedenza Baroni aveva sostituito un evanescente Gargiulo con Helgason, mentre Mayer e Gendray vengono rilevati da Calabresi e Ragusa. Dopo lo 0-2 entra anche Rodriguez per Listkowski ma solo allo scadere dei 90′ Coda su imbeccata di Hjulmand riesce a riaccendere le speranze dei giallorossi. Due minuti dopo Coda si ripete stavolta su cross di Strefezza ma stavolta il portiere ospite Kastrati ci mette una pezza e salva il risultato.

Finisce così 1-2 per il Cittadella che ha comunque meritato nell’arco dei 90′ la vittoria. Ora il Lecce dovrà fare visita al Monza rilanciato dagli ultimi risultati di campionato, l’occasione è propizia per il team di Baroni per riprendere la marcia interrotta e mettersi alle spalle questa infelice parentesi.

Adolfo Starace
© Riproduzione riservata

 

In foto: Gallo contrastato