• giovedì , 22 Febbraio 2024

Libreria Liberrima/Mudit - 23 Feb 2023

“Le ultime tarantate”, presentazione del libro di Angelastro e De Giorgi

Appuntamento sabato 25 febbraio, alle ore 18, nella Libreria Liberrima a Lecce.  L’opera sarà presentata anche a Taranto, domani venerdì 24, alle 17.30, nei locali del Mudit


Spazio Aperto Salento

Sabato 25 febbraio 2023 alle ore 18, nella libreria Liberrima di Lecce, sarà presentato il volume “Le ultime tarantate” (Congedo Editore, 2022), del giornalista Rai Angelo Angelastro e dell’etnomusicolo Pierpaolo De Giorgi, leader del gruppo musicale Tamburellisti di Torrepaduli. Dialogheranno con gli autori, il giornalista e scrittore Raffaele Gorgoni, il neurochirurgo Antonio Montinaro ed il docente di estetica Paolo Pellegrino. A protagonisti e pubblico, le cantine di “Claudio Quarta vignaiolo” offriranno vino “d’onore”.

Domani, venerdì 24, alle ore 17.30, il libro “Le ultime tarantate” esordirà anche a Taranto, nei locali del Mudit, il Museo degli Illustri. Gli autori verranno accolti dai saluti dell’assessore alla Cultura, Fabiano Marti, e di Paola Iacovazzo di Museion.  Dialogheranno con Angelastro e De Giorgi, il filosofo Mino Ianne e l’antropologo Antonio Basile. Per l’occasione, saranno presenti anche i Tamburellisti di Torrepaduli e le Nereidi di Taras.

Il volume contiene foto inedite scattate da Angelastro a Galatina il 29 giugno del 1978 proprio alle tarantate impegnate nell’antico rituale del morso del ragno, ed un testo innovativo di De Giorgi,  ricercatore e filosofo, che da anni lavora sul tarantismo,  interpretandolo come una “sopravvivenza magnogreca e come una cultura terapeutica gestita dalle donne”.

Giornalista a 21 anni, cultore di letteratura anglo-americana e  fotografo, Angelo Angelastro ha cominciato a lavorare in Rai nel 1977. Fin dagli anni Ottanta si è dedicato alle cronache della cultura e dello spettacolo. Inviato in Italia e all’estero ai più importanti eventi di settore, ha intervistato per il Tg1 i grandi protagonisti di musica, letteratura, cinema, teatro, danza, arte, scienza e religione. Ha curato numerosi speciali ed ideato due rubriche settimanali: Tg1 Incontri e Tg1 Persone. Nel 2013 ha pubblicato, con Bolis edizioni, il volume Mondi Miei. Del 2015 è il romanzo “Il bel tempo di Tripoli”, pubblicato da “Edizioni e/o”.

Laureato in Filosofia, Pierpaolo De Giorgi è etnomusicologo, musicista, poeta, estetologo. Nel 1990 ha fondato il gruppo “I Tamburellisti di Torrepaduli.  Ha tradotto in italiano “La danza delle spade e la tarantella” di Marius Schneider (Argo, 1999), ed ha pubblicato ”Tarantismo e rinascita” (Argo, 1999), ”L’estetica della tarantella” (Congedo, 2004), “Pizzica e tarantismo” (Edit Santoro, 2005), ”I poeti del vino” (Congedo 2007), ”Il mito del tarantismo” (Congedo, 2008), “La pizzica, la taranta e il vino: il pensiero armonico” (Congedo, 2010), ”La rinascita della pizzica: testi, poesia e storia dei Tamburellisti di Torrepaduli. La via della Taranta” (Congedo, 2012).