• mercoledì , 21 Febbraio 2024

Milano - 14 Feb 2023

Lecce alla Bit: il turismo in città cresce più del 2019

Presenze +3%,  arrivi +5%; nel 2022 media di 3 iniziative al giorno di cultura e spettacolo. Date e prime anticipazioni sui festival dei prossimi mesi. Foresio: “Vincente la collaborazione pubblico-privato”


Spazio Aperto Salento

Numeri importanti nell’anno 2022 per il turismo a Lecce città: 273.885 arrivi e 673.734 presenze (pernottamenti). Rispetto al 2019, anno di riferimento pre-pandemia, sono stati riscontrati i seguenti dati: +3% presenze e + 5% arrivi. Si tratta, in termini percentuali, dell’incremento più significativo fra le principali mete regionali.

Cifre che sono state rese note ieri, lunedì 13 febbraio, da Pugliapromozione alla Bit (Borsa Internazionale del Turismo di Milano), durante la presentazione della rassegna estiva Lecceinscena con le prime anticipazioni sulla ricca programmazione del capoluogo salentino, dove, nei 12 mesi del 2022, si sono susseguite 950 iniziative di cultura e spettacolo con una media di 3 al giorno, tutte portate a conoscenza di residenti e turisti attraverso il portale www.lecceinscena.it.

«Torniamo anche quest’anno alla Bit con numeri importanti – dice Paolo Foresio, assessore comunale al Turismo – che, da un lato, ci emozionano un po’, dall’altro ci forniscono l’energia per continuare su questa strada insieme, il pubblico con la squadra con cui lavoriamo fianco a fianco tutto l’anno (la Regione, Pugliapromozione, il Tpp, il Polo bibliomuseale, il Conservatorio con il quale organizziamo tanti appuntamenti d’estate) e il privato con le imprese e le associazioni culturali di grande qualità che operano nella nostra città. Grazie a questa collaborazione riusciamo a proporre una programmazione notevole nei numeri e di alto livello che ci permette di allungare la stagione. Basti pensare che nel 2022 siamo arrivati con presenze significative fino a metà novembre con una percentuale di turismo internazionale importante. Abbiamo ancora molto lavoro da fare per ottenere risultati sempre migliori ma la formula che consolidiamo anno dopo anno di partnership pubblico-privata è quella giusta».

«La Puglia nel 2022 supera il record del 2019 con +2% di presenze – sottolinea Luca Scandale, direttore di Pugliapromozione – e Lecce va oltre con +3% di presenze, continuando a crescere in maniera importante».

Con l’assessore al Turismo del Comune di Lecce Paolo Foresio, il direttore di Pugliapromozione Luca Scandale e il direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia Aldo Patruno, a presentare i loro festival con date e prime anticipazioni sono stati Beatrice Rana, direttrice artistica di Classiche Forme, Festival Internazionale di Musica da Camera; Georgia Tramacere, responsabile progetti Teatro Koreja per la rassegna estiva Teatro dei Luoghi Fest; Gabriella Morelli, direttrice artistica di Conversazioni sul Futuro; Andrea Mariano, tastierista dei Negramaro e direttore artistico di Piano City Lecce, e Giovanni Pizzolante, organizzatore di FoodExp, forum internazionale enogastronomia e ospitalità alberghiera. Presenti anche la presidente del Consiglio regionale Loredana Capone e l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci.

 

In foto: presentazione Lecceinscena, saletta dello Stand Puglia della Bit di Milano