• domenica , 17 Ottobre 2021

Calcio - 02 Ott 2021

Lecce mattatore, annienta il Monza di Stroppa con tre gol

Continua inarrestabile la corsa dei giallorossi. Ieri sera al Via del Mare vittoria netta: 3 a 0 contro i brianzoli. Reti di Strefezza, Di Mariano e Coda


Spazio Aperto Salento

Continua inarrestabile la corsa del Lecce, che raccoglie punti e conferme anche contro il Monza, giunto al Via del Mare con grandi aspettative. La squadra di Stroppa, però, si è dovuta arrendere di fronte ai dodici salentini, che hanno dimostrato una solidità sorprendente, con tratti di calcio champagne e una capacità realizzativa che fino a poche settimane fa era utopia.

Nonostante un primo tempo equilibrato, i brianzoli non riescono quasi mai a impensierire Gabriel, a parte qualche incursione di Curria e un’occasione sprecata di Gytkjaer.

Al 46’, proprio nel momento forse migliore del Monza, il Lecce matura un’azione pressante, Strefezza approfitta di un pallone sporco nell’area piccola e batte Di Gregorio.

Nel secondo tempo, i giallorossi entrano in campo con una linfa nuova, probabilmente galvanizzati anche dal vantaggio e dalla sensazione, mai scontata, di poter vincere una sfida importante, fra prime della classe.

Al 55’ arriva il secondo gol, nato da una respinta del portiere su Coda; il numero 10 Di Mariano ne approfitta e conclude con precisione. Gli attaccanti giallorossi sembrano tonici e in grado di dialogare benissimo fra loro, tanto che ben presto si intuisce che, almeno per oggi, non ci sarà spazio per Rodriguez.

Funzionano molto bene anche Gendrey e Hjulmand, ma è difficile individuare il migliore in campo in assoluto. Come non evidenziare, per esempio, la grande prestazione di Lucioni? È sua l’impressionante progressione che porta al 3-0 di Coda (70’), una corsa che attraversa il campo, buca la difesa e lo fa arrivare ancora lucidissimo all’assist determinante.

Stroppa tenta il tutto per tutto con qualche cambio strategico, ma i giallorossi non concedono nulla e conquistano la quarta vittoria consecutiva.

Mimma Leone
© Riproduzione riservata

 

LECCE: Gabriel, Lucioni, Gendrey (89’ Calabresi), Meccariello, Barreca (67’ Vera), Majer (67’ Blin), Hjulmand, Gargiulo, Strefezza (89’ Helgason), Coda, Di Mariano (72’ Olivieri). Allenatore: Baroni.

MONZA: Di Gregorio, Donati, Marrone (47’ Paletta), Caldirola, Sampirisi (61’ D’Alessandro), Mazzitelli (78’ Brescianini), Donati, Barberis, Carlos Augusto, Machin (47’ Colpani), Ciurria (79’ Vignato), Gytkjaer. Allenatore: Stroppa.

Marcatori: 46’ Strefezza, 55’ Di Mariano, 70’ Coda

Arbitro: Abbatista di Molfetta.

 

Foto in alto: Gol di Strefezza 1-0

 

Esultanza al gol di Strefezza

Olivieri in azione


Colpo di testa di Gargiulo

Di Mariano

Strefezza

Barreca in azione

Esultanza di Coda 3-0

I giallorossi salutano il pubblico a fine gara