• giovedì , 20 Gennaio 2022

Lecce - 11 Dic 2021

Palazzo BN, serata di beneficenza per “Cuore e Mani Aperte”

Appuntamento domenica 12 dicembre, alle ore 17,30


Spazio Aperto Salento

Si aprono le festività natalizie a Palazzo BN con una charity night. Domenica 12 dicembre, a partire dalle 17,30, in occasione dell’accensione dell’albero di Natale, che arricchirà di bellezza l’ingresso monumentale del palazzo storico, è prevista una serata all’insegna del sociale alla quale interverrà, oltre a Renè De Picciotto, anche il sindaco di Lecce Carlo Salvemini.

«In un momento di festa e di rinascita, l’accensione dell’albero – che speriamo possa diventare una piacevole tradizione di Palazzo BN – vogliamo credere fermamente che insieme si possa fare la differenza e che una comunità possa unirsi in favore di chi ne ha più bisogno». Sono le parole di Giovanni De Blasio, amministratore delegato di Palazzo BN, che aggiunge: «Abbiamo deciso di stringere ancor di più il nostro rapporto con la Città di Lecce sostenendo una delle realtà che nel silenzio operoso ogni giorno si prende cura dei più deboli; è per questo che l’incasso della serata sarà totalmente devoluto all’associazione Cuore e Mani Aperte, un caposaldo dell’aiuto sociosanitario del Salento».

Nata nel 2001 ad opera del cappellano del Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce, don Gianni Mattia, l’associazione “Cuore e Mani Aperte” opera principalmente nel settore dell’assistenza sociosanitaria, offrendo aiuto non solo ai malati del territorio salentino, ma anche alle loro famiglie. Numerose sono le iniziative portate avanti dall’associazione come la Casa di Accoglienza “Santa Caterina Labourè”, che offre un tetto alle famiglie dei degenti e a chi sta effettuando un trattamento radioterapico; “Sorrisinbus”, trasporto gratuito per i pazienti in dimissione; la “Bimbulanza”, un’ambulanza pediatrica realizzata a misura di bambino, con allestimenti, interni ed esterni, allegri e colorati, per rendere meno traumatico il tragitto verso i luoghi di cura. Parallelamente a queste attività l’associazione “Cuore e Mani Aperte”, grazie alle donazioni ricevute, ha acquistato macchinari ospedalieri devolvendole ad alcune strutture della provincia leccese.

«Nell’ottica di una sostenibilità generale del nostro progetto leisure – continua De Blasio – siamo convinti che ogni realtà imprenditoriale debba sentirsi moralmente e fattivamente impegnata nel sostegno del territorio in cui opera. E noi abbiamo deciso di trasformare il momento di apertura delle Feste di Natale in un progetto di condivisione allargata. Per questo ringraziamo l’azienda vitivinicola Varvaglione1921 che ha aderito al nostro invito a sostenere questo progetto».

La partecipazione alla serata ha un costo simbolico di 5 euro. È obbligatoria la prenotazione al seguente link: https://greenideasforevents.it/lv/palazzobn/. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web e i canali social di Palazzo BN.

 

 

 

 

 

 

Comunicato