• giovedì , 23 Settembre 2021

Specialità dolciaria - 05 Mar 2021

Presentato a Dubai il pasticciotto alla melagrana

Esordio negli Emirati Arabi Uniti in occasione della settimana del “Gulfood”. La variante del tradizionale dolce leccese è stata inventata dallo chef Angelo Bisconti


Spazio Aperto Salento

Il pasticciotto, onore e vanto della tradizione dolciaria leccese, si fa… rosso. Dopo il nero-cioccolato dell’Obama in onore del primo presidente di colore degli Stati Uniti d’America, lo chef di Monteroni, Angelo Bisconti, ha inventato quello alla melagrana. Lo ha fatto assieme al concittadino e giovane imprenditore, Daniele De Pascalis, che dai suoi alberi, quasi tremila, coltivati in alcuni terreni a Caprarica e nella stessa Monteroni, ha ricavato la composta del gustoso frutto.

I pasticciotti alla melagrana

La nuova variante del pasticciotto, ha fatto la sua prima comparsa ufficiale nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, Dubai. Lì, nei giorni scorsi, si è tenuta la settimana del “Gulfood”, il più importante evento fieristico del Medio Oriente dedicato al food & catering. Location d’eccezione: la scuola di cucina “Top Chef”.

Il progetto che ha portato al varo del pasticciotto alla melagarana, si deve al business consultant pugliese Matteo Aliberti, che a conoscenza delle eccellenze dolciarie leccesi, nonché dell’interessante realtà della “Melograni Martino” di De Pascalis, ha avuto l’idea di inserirle nell’importante fiera di Dubai, che come è noto, è mèta del via vai di uomini d’affari provenienti da tutto il mondo.

Il pasticciotto day a Dubai con Jean Habib Sandouk (greco-siriano), Aya Maria Moussalli (italo-siriana) e Maral Darakjian (armena)

Alla presenza degli stessi Bisconti e De Pascalis, il nuovo pasticciotto, che per l’occasione è stato dedicato proprio al Paese ospitante, è stato preparato durante un vero e proprio show cooking, durante il quale, la numerosa platea presente, fra un sorso e l’altro della gassosa Chiurazzi dell’omonima azienda leccese, ha potuto gustare anche le altre due eccellenze della tradizione gastronomica nostrana: i rustici alla besciamella e le zeppole, ovviamente alla melagrana.

Allo studio dell’intraprendente duo chef-imprenditore, è ora la preparazione di kit da spedire in Italia e nel resto del mondo. Ovviamente, la leccornìa fa già bella mostra nella pasticceria “Chèri”, di cui lo chef Bisconti è proprietario a Campi Salentina.

Toti Bellone

© Riproduzione riservata

 

Foto in alto: (da sin.) lo chef Angelo Bisconti, il business consultant Matteo Aliberti e l’imprenditore Daniele De Pascalis

 

Lo skylight di Dubai