• martedì , 18 Gennaio 2022

Ordinanza - 30 Nov 2021

Salice, nuova proroga della chiusura degli edifici scolastici

L’Ordinanza sindacale, pubblicata oggi 30 novembre, non riporta una data precisa di riapertura dei plessi di via Fontana, via Valente e via Manzoni


Spazio Aperto Salento

Salice, altra Ordinanza sindacale di proroga della chiusura dei tre edifici scolastici interessati da interventi di efficientamento energetico. Il motivo è sempre uguale: i lavori non ancora ultimati nei plessi di via Fontana, via Valente e via Manzoni. Per tale motivo, le tre scuole non saranno disponibili per domani, 1 dicembre, così come era stato previsto dalle precedenti Ordinanze 22 del 30 settembre e 23 del 4 ottobre 2021. Situazione, questa, che obbliga tutti gli alunni dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado del territorio comunale a continuare a frequentare, con doppi turni, il plesso di via Roselli, unico edificio al momento disponibile per le attività didattiche.

Questa volta, con la nuova Ordinanza sindacale n. 24/2021 (pubblicata oggi sull’Albo pretorio online del Comune), non viene indicata la durata della proroga di chiusura. Nel dispositivo, infatti, viene  precisato che il provvedimento ha efficacia “sino a nuova disposizione”. Ciò perché la situazione nei singoli plessi, in rapporto ai lavori ancora da eseguire o alle procedure tecniche-burocratiche da ultimare, risulta differenziata.

Per quanto riguarda il plesso di via Manzoni (scuola dell’infanzia), nell’Ordinanza viene precisato che “è stata predisposta e acquisita al protocollo generale n. 12499 del 29 novembre 2021 la SCA (Segnalazione Certificato di Agibilità), conformemente a quanto previsto nel progetto; che tutte le lavorazioni riguardanti l’area esterna sono state completate e, pertanto, l’intera area è esclusivamente disponibile per le attività didattiche”.

Dalla lettura del provvedimento, si apprende che nella scuola secondaria di primo grado di via Fontana, con nota del 15 novembre scorso, sono stati sospesi “parzialmente i lavori riguardanti la parte impiantistica, per motivi di carattere straordinario e di causa di forza maggiore, avendo la ditta esecutrice riscontrato problemi nel reperimento delle forniture nei tempi previsti e essendoci, inoltre, la necessità di valutare e redigere una variante in corso d’opera per gli imprevisti segnalati negli ordini di servizio emessi e che, in ragione di ciò, essi non si sono potuti concludere entro la data odierna, come da previsione”.

Per la scuola di via Valente, infine, nell’Ordinanza viene riportato “che i lavori sono stati consegnati definitivamente il 29 maggio 2021 (giusto verbale di consegna dei lavori a firma del Direttore dei lavori); sono regolarmente in corso e, come da contratto, il termine per la loro esecuzione è fissato in giorni 313 giorni, naturali e consecutivi, decorrenti dalla data di consegna degli stessi”.

In assenza di indicazioni di date precise, dunque, in parole povere si può ipotizzare che, probabilmente, la scuola di via Manzoni potrebbe riaprire molto presto, mentre la scuola di via Fontana, abbastanza presto; la scuola di via Valente, invece, se non vi saranno intoppi, non dovrebbe essere disponibile prima del 9 aprile 2022.

Rosario Faggiano
© Riproduzione riservata

 

In foto: l’edificio di via Fontana (30-11-2021)

 

Leggi il documento:

Ordinanza Comune Salice 24/2021