• martedì , 18 Maggio 2021

Università - 29 Apr 2021

“Si rinnova UniSalento, cambia la città”

Si terrà domani, alle 10, una conferenza pubblica online per la presentazione dei prossimi interventi edilizi riguardanti l’Ateneo. Previsti investimenti per 50 milioni


Spazio Aperto Salento

“Si rinnova UniSalento, cambia la città”. Domani, venerdì 30 aprile 2021, alle 10, su https://unisalento.it/sirinnova, l’Università del Salento presenterà online, nel corso di una conferenza pubblica, i prossimi interventi di ampliamento e riqualificazione del patrimonio immobiliare dell’Ateneo.

Gli approfondimenti riguarderanno gli interventi in programma nel polo urbano e in quello extraurbano, che saranno effettuati con l’utilizzo di finanziamenti ottenuti nell’ambito del “Fondo sviluppo e coesione 2007-2013” (con successive rimodulazioni). La conferenza verrà trasmessa in diretta dalla sala del consiglio del Rettorato; l’accesso al pubblico non sarà consentito.

«Parliamo di “città” pensando a un contesto urbano ampio, che supera i confini dei singoli comuni per abbracciare un’idea di Università diffusa», spiega il rettore Fabio Pollice. «Le scelte del nostro Ateneo vanno nella direzione dell’ampliamento e della riqualificazione di un patrimonio immobiliare unico nel suo genere – che vede edifici di grande pregio storico accanto a edifici di moderna concezione – con un’attenzione particolare al miglioramento della vivibilità e alla ricerca della sostenibilità. Con questa conferenza pubblica vogliamo presentare alla comunità locale il piano degli investimenti: oltre 50 milioni di euro che porteranno, entro quest’anno, all’apertura dei primi cantieri. Questi interventi, oltre alle evidenti ricadute economiche dirette e indirette, contribuiranno a migliorare il paesaggio urbano e metropolitano – unitamente alla riqualificazione degli spazi verdi di pertinenza – e a incidere sull’attrattività dell’Ateneo e sul benessere di chi vi opera, a partire naturalmente dalla popolazione studentesca».

Dopo i saluti dei rappresentanti istituzionali e gli interventi del rettore Pollice e del direttore generale Donato De Benedetto, introdurrà e modererà la conferenza la professoressa Maria Antonietta Aiello, delegata del rettore al Patrimonio edilizio e sicurezza. Le relazioni saranno a cura dello staff di progettazione edilizia, formato dall’ingegnera Gabriella Gianfrate, dirigente della Ripartizione Tecnica e tecnologia, dagli ingegneri Giuseppe Mesiano e Domenico Camarda, dall’ingegnera Leda Bonfantini e dagli architetti Domenico Antonelli, Roberto Cirillo, Giovanni D’Amato e Cesare Elia.

 

 

Comunicato