• domenica , 17 Ottobre 2021

Scuole/Lavori in corso - 05 Ott 2021

Edificio scolastico di via Manzoni: chiusura prorogata fino al 30 novembre

Ieri la nuova Ordinanza sindacale del Comune di Salice


Spazio Aperto Salento

Lavori in corso nelle scuole di Salice: altra Ordinanza sindacale. Nel nuovo provvedimento del Comune di Salice il contrordine: la scuola di via Manzoni non apre oggi, martedì 5 ottobre, così come era stato stabilito con precedente Ordinanza n. 22 dello scorso 30 settembre.

La nuova Ordinanza, la n. 23 pubblicata nelle ore pomeridiane/serali di ieri 4 ottobre, dispone “la proroga della chiusura, a fini didattici, del plesso di via Manzoni sino al 30 novembre 2021”, ovvero fino alla stessa data di chiusura stabilita per i plessi di via Fontana e di via Valente.

Nell’ulteriore provvedimento n. 23, per quanto riguarda i motivi della proroga della chiusura del plesso dell’infanzia di via Manzoni, viene citata  “tutta la corrispondenza intercorsa” nel periodo 1-4 ottobre tra il dirigente scolastico, il responsabile scolastico per la sicurezza e il responsabile dell’Ufficio tecnico comunale “avente per oggetto le criticità rilevate dai primi due in occasione del sopralluogo tenutosi presso il plesso di via Manzoni, per l’appunto, il 1° ottobre 2021”.

Nell’atto del sindaco, fra l’altro, vengono riportati i seguenti passaggi contenuti nella nota del responsabile scolastico della sicurezza, trasmessa ieri al Comune dal dirigente scolastico:

– “l’Istituzione scolastica necessita di acquisire tutta la documentazione attestante la sua agibilità come per legge oltre alla risoluzione delle carenze riscontrate ed evidenziate nella suddetta nota del 2 ottobre 2021, ivi compreso il piano di emergenza aggiornato che l’Istituto scolastico si impegnerà a far rispettare…”;
– “l’attuazione di quanto segnalato all’Ente proprietario nella nota del 2 ottobre 2021 costituisce condizione essenziale per poter procedere allo svolgimento della attività didattiche garantendo le condizioni minime di sicurezza”.

Nella nuova Ordinanza, dunque, si legge che in data 3 ottobre, in riferimento alla relazione sul sopralluogo dell’1 ottobre sottoscritta dal dirigente scolastico, il responsabile dell’Ufficio tecnico comunale ha così riscontrato: “talune delle richieste avanzate avrebbero, come già noto alle parti, trovato soddisfazione nella data odierna; altre, viceversa, sopravvenute in data 2 ottobre 2021 – quali, per esempio, quella che afferisce la recinzione di cantiere sui tre lati della scuola – non possono essere soddisfatte per le ragioni tecnico-pratiche ivi evidenziate; né tantomeno l’Ufficio tecnico comunale dispone oggi di tutta la documentazione tecnica richiesta dall’Istituto scolastico ai fini della riapertura del plesso in commento”.

Allo stato attuale, dunque, a Salice rimane fruibile soltanto il plesso di via Roselli frequentato, con doppi turni, da tutti gli alunni di primaria (la mattina) e di scuola secondaria di primo grado (pomeriggio e sera). In attesa di avere a disposizione l’edificio di via Manzoni fra circa due mesi, a questo punto rimane il problema di dove collocare le sezioni di scuola dell’infanzia.

A quanto pare, al momento l’unica alternativa sarebbe quella di portare in via Roselli anche i bambini dell’infanzia statale (che probabilmente sarebbero costretti a frequentare la scuola di pomeriggio).

Su tutta questa vicenda, nella giornata di ieri e stamattina con due distinte note, l’opposizione consiliare di “Salice nel Cuore” ha chiesto di acquisire tutta la documentazione afferente la vicenda. (r.f.)

© Riproduzione riservata

 

Consulta i documenti:

Nota Istituto comprensivo Salice 0004716-U del 4 ottobre 2021

Ordinanza sindacale n. 23 del 4 ottobre 2021

 

Leggi anche:

Plessi di via Fontana e via Valente: prorogata per due mesi la chiusura degli edifici

Revoca parziale dell’Ordinanza di chiusura delle scuole: riapre via Roselli

Anno scolastico 2021-2022, a Salice rinviato all’1 ottobre l’avvio delle lezioni

 

Foto in alto e in basso: lavori in corso nell’area esterna dell’edificio scolastico di via Manzoni (5 ottobre 2021)