• mercoledì , 25 Maggio 2022

Lecce - 27 Apr 2022

“Fattu veru”, Dario Muci in concerto al Fondo Verri


Spazio Aperto Salento

Il musicista e cantante di Santa Maria al Bagno, Dario Muci, si esibirà in concerto, giovedì 28 aprile, alle ore 21, nei locali del Fondo Verri, ubicato in via Santa Maria del Paradiso a Lecce, nei pressi di Porta Rudiae.

”Fattu veru: a mio nonno, tornato a cavallo dal fronte francese”, è il titolo del live durante il quale l’artista proporrà canti e storie paesane, incentrate sui temi della libertà e della contestazione. Più in particolare, canti e storie ricorderanno la Resistenza, l’eccidio di Parabita, la tragedia di San Donaci e le occupazioni delle terre: ed ancora: l’emigrazione, il  caporalato neritino, ed in definitiva, il Sud di ieri che somiglia al Sud di oggi.

Dario Muci è allievo di Luigi Stifani, il barbiere-musicista di Nardò, soprannominato il medico delle tarantate, ed ha esordito nel mondo della musica popolare con il gruppo Dakkamè e subito dopo con Officina Zoè e Salentorkestra. Impegnato anche nella ricerca, ha valorizzato il repertorio delle sorelle Gaballo di Nardò, l’opera del maestro Antonio Calsolaro di Alessano, e la musica delle sale da barba (barberìa) nel Capo di Leuca.

Fra gli altri lavori, nel 2020,  insieme ad Enza Pagliara, storica voce della Notte della Taranta, Rina Santoro ed Emanuele e Roberto Licci, ha pubblicato l’omaggio al maestro musicista di Apricena, Matteo Salvatore, “Suddissimo”, e nel 2021 ha prodotto l’album “A te sarò per sempre”, del cantautore di Castrì, Palmiro Durante, in arte Miro.