• lunedì , 26 Luglio 2021

Trasporto pubblico urbano - 23 Giu 2021

Rimandato l’avvio del servizio bus navetta estivo di Porto Cesareo: nuova data di inizio 1 luglio


Spazio Aperto Salento

Slitta l’avvio del servizio di bus navetta estivo di Porto Cesareo. Previsto inizialmente dal 19 giugno, con un post pubblicato sulla pagina Facebook sindaco Silvia Tarantino, è stata comunicata la nuova data d’inizio: 1 luglio 2021. Rimane invariata la data di ultimazione del servizio, fissata per domenica 12 settembre.

«Si tratta – spiega il sindaco Tarantino – di uno slittamento dovuto a ragioni tecniche. Come da prassi, infatti, la procedura per l’affidamento del servizio è stata inserita sul circuito Mepa e inoltrata agli operatori iscritti per la categoria “Servizio trasporto persone con bus navetta con conducente”. Non essendo pervenute adesioni alla gara nei tempi previsti, stiamo procedendo come per legge alla procedura di scelta mediante trattativa diretta. La mancanza di adesioni è stata causata dall’aggiunta di una terza linea a quelle preesistenti e alla richiesta di mezzi elettrici per un periodo di attività lungo rispetto all’autonomia dei mezzi stessi. Le cose vanno fatte in maniera corretta e attenta, nel rispetto delle procedure. Per la stagione 2021 peraltro, il servizio è stato ampliato».

Quest’anno saranno tre i bus per altrettante linee, in modo tale da coprire il territorio fino a Torre Lapillo, a nord, e fino a La Strea, a sud:

– Linea 1: è quella urbana, che ha subito modifiche rispetto alle stagioni precedenti; salirà, infatti, fino al Colle Azzurro e passerà a cadenza di 45 minuti;
– Linea 2: modificata perché non si ferma più all’altezza di Bacino Grande ma arriva fino alla torre di Torre Lapillo, a cadenza di 60 minuti;
– Linea 3: nuova, va da Porto Cesareo fino alla penisola de “La Strea”, con sosta in un parcheggio privato; passerà ogni 45 minuti. (red.)

 

Leggi anche:

Porto Cesareo, dal 19 giugno il servizio di bus navetta estivo